Coronavirus, il sindaco in prima linea: «Tutto sotto controllo, nessun caso»

GROSSETO – Briefing della Cabina di Regia contro il coronavirus: si conferma l’inesistenza di casi positivi sul nostro territorio. I soggetti in quarantena rimarranno comunque sotto sorveglianza attiva nei propri domicilio.

«Si ricorda – spiega il sindaco Antonfracnesco Vivarelli Colonna che preside la cabina di regia – che l’inottemperanza della misura di quarantena, salvo che non costituisca più grave reato, è punita dall’art. 650 del Codice Penale. Il Comune si è impegnato a garantire loro il rifornimento di cibo e medicine».

«Inizia oggi dalle scuole la mini campagna informativa sulle regole da tenere, che investirà successivamente centri anziani, uffici pubblici e luoghi di culto. Tutto è sotto controllo».

Commenti