Dalla Romagna a Carrara, medaglie e titoli per i giovani della Compagnia Arcieri

GROSSETO – Grande successo in Romagna per la Compagnia Maremmana Arcieri che lascia il segno ai Campionati Italiani indoor con numerose medaglie. Applausi per l’azzurrina Ginevra Landi che ha riconfermato il titolo di campionessa italiana nella categoria Allieve per il secondo anno consecutivo, totalizzando 570 punti; nella stessa specialità buoni risultati anche per Federica Gelso con 551 punti e Matteo Bilisari con 553 punti, mentre negli Juniores Lorenzo Corraro ha totalizzato 522 punti.

Grande soddisfazione anche per l’arciera Giulia Ferrari che conquista il titolo italiano nella categoria junior compound, del settore para archery, totalizzando 511 punti. Gli atleti maremmani si sono distinti anche nel challenge, una competizione sia a coppia maschio femmina sia individuale, dove Ginevra Landi svetta al primo posto con 577 punti, Federica Gelso in terza posizione con 549 punti e Lorenzo Corraro in decima  con 541 punti. Quarto posto per la coppia Ginevra Landi e il montalcinese Federico Fabrizzi e nono per la coppia Federica Gelso e Lorenzo Corraro.

Compagnia Maremmana Arcieri - Italiani 2020

Nell’onda dei successi ottenuti, da registrare che ai campionati regionali indoor a Marina di Carrara la Compagnia Maremmana Arcieri Giovanni dalle Bande Nere ha portato a casa numerose medaglie. 
Un bronzo per Rossi Maurizio nella categoria senior
Un argento per Di Sarno Veronica nella categoria junior femminile
Un oro per la categoria allievi maschile vinto da Matteo Bilisari
Oro per Ginevra Landi e argento per Federica Gelso nella categoria allieve femminile per la categoria ragazze femminile un bronzo per Ilaria Tognozzi.
Oro per la squadra allievi maschile composta da Matteo Bilisari Giammattei Dario e Mantovani Alessandro. 
Negli assoluti arco olimpico maschile primo posto per MaurizioRossi, quinto per Matteo Bilisari e nell’assoluto arco olimpico femminile seconda piazza per Federica Gelso.

Commenti