Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: l’intera squadra della Pianese in quarantena

Più informazioni su

FIRENZE – Dopo il caso del calciatore positivo al Coronavirus, l’intera squadra della Pianese, la società che milita in serie C, è stata messa tutta in quarantena.

A comunicarlo il sindaco di Livorno Luca Salvetti  margine del consiglio comunale di oggi durante il quale il primo cittadino labronico ha spiegato che tra i calciatori della società di Piancastagnaio c’è anche un ragazzo livornese. Il ragazzo ha 21 anni, sta bene ed è stato messo in isolamento.

Il ragazzo residente a Siena di 22 anni, risultato poi positivo, sabato scorso ha accusato i primi malesseri in albergo ad Alessandria, dove si trovava in ritiro con la squadra, con cui il giorno successivo avrebbe dovuto giocare.

Non ha giocato perché la mattina la febbre è salita. La squadra è rientrata a Piancastagnaio, mentre lui è rientrato autonomamente a casa. Mercoledì mattina gli è stato fatto il tampone a domicilio, che durante la notte ha dato un primo esito positivo. Dalle prime ore di stamattina è ricoverato all’ospedale delle Scotte, a Siena, in isolamento. È in buone condizioni di salute.

Le partite casalinghe della squadra di serie C del giocatore positivo al Coronavirus, vengono disputate allo stadio Carlo Zecchini di Grosseto. L’ultima partita interna della Pianese è stata il 9 febbraio e la prossima sarà contro il Siena l’8 marzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.