Quantcast

Truffe telefoniche e coronavirus, Croce rossa: «Nessun test porta a porta. Segnalate alle autorità»

GROSSETO – “Alcuni cittadini ci segnalano una truffa telefonica su finti volontari della Croce Rossa Italiana che propongono test domiciliari sul coronavirus. Vi informiamo che non è stato disposto alcun tipo di screening porta a porta e invitiamo tutti a fare attenzione e segnalare eventuali casi sospetti alle autorità competenti”. Così la Segreteria della Croce rossa italiana, Comitato di Grosseto.

Per informazioni e chiarimenti, il servizio Cri per le persone 800 – 065510 è attivo H24.

 

Commenti