Coronavirus: annullata per precauzione la manifestazione delle Sardine in città

GROSSETO – “Sardine, in ottemperanza con quanto indicato dal Ministero della Salute, che sconsiglia fortemente manifestazioni, assemblee o riunioni pubbliche, eventi che vanno a costituire momenti di numerosa aggregazione cittadina, e visti i numerosi casi di Coronavirus che ci impongono una maggior cautela, abbiamo deciso, per il momento, di rimandare i due eventi delle 6000 Sardine Toscane, programmate per l’1 marzo a Grosseto e il 7 marzo a Firenze”. Così informano le Sardine maremmane sul loro profilo Facebook.

“Ci dispiace molto dover prendere questa decisione – continuano -, ma pensiamo che in questo delicato momento sia opportuno ascoltare il Ministero della Salute, sicuramente più competente di noi. Infatti, cogliamo l’occasione per invitare tutti voi ad attenervi a quelle che sono le linee guida indicate dalla Regione Toscana e dal Ministero della Salute stesso, uniche voci in capitolo ufficiali alle quali ci atteniamo”.

“Grazie a tutti per la collaborazione – proseguono -, ora più che mai è importante rimanere uniti e combattere le fake news con corretta informazione, ricordando quali sono i canali ufficiali a cui fare riferimento, senza creare ulteriore allarmismo”.

“L’Alta Marea toscana non si ferma – concludono -, non temete. Torneremo presto a nuotare nel nostro mare, nella nostra onda, nella nostra Alta Marea”.

 

Commenti