Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda categoria, il Circolo Bocciofilo Grossetano è campione regionale

GROSSETO – Belle notizie da Cecina dopo l’ultimo atto del campionato di Promozione di Seconda Categoria dove il Circolo Bocciofilo Grossetano si è laureato campione. Al Bocciodromo cecinese, campo neutro designato dal Comitato Regionale Toscana, sono scese in campo le quattro squadre classificate attraverso la preliminare fase a gironi: Migliarina e Bocce Arezzo, come prime, Scandiccese e appunto Grosseto come secondo. Buona l’affluenza di pubblico.

La mattina si sono disputate le semifinali. Sulle corsie 1 e 2 si sono affrontati aretini e maremmani con questi ultimi che prendevano subito il largo vincendo da un lato la terna grazie a Rossi-Bellucci-Sgaragli che battevano 8-4 Cardinali-Formelli-Zotti, dall’altro assicurandosi il primo individuale con l’8-4 di Conforti su Donati. Se poco dopo Donati si rifaceva vincendo 8-2, sull’altra corsia Sgaragli regolava 8-1 Cardinali. Si andava al riposo sul 3-1 grossetano. Alla ripresa nelle prove di coppia da un lato Bellucci e Sgaragli battevano 8-4 Cardinali e Formelli, dall’altro Arezzo riaccendeva le speranze con l’8-4 che Donati e Zotti facevano segnare a discapito di Rossi e Conforti. Questi ultimi però si rifacevano vincendo 8-1 il set successivo per il 5-2 definitivo che spediva in finale la squadra guidata da Marisa Andreini. Sulle corsie 3-4 si affrontavano invece Migliarina e Scandiccese. Dopo il set di terna favorevole ai fiorentini (8-4 per Gramigni-Gosi-Saracino su Locatori-Francesconi-E. Morri), Gosi replicava battendo Francesconi. Nel doppio individuale poi G. Morri e Melani si dividevano la posta, mandando le squadre al riposo sul 3-1 scandiccese. I primi set di coppia determinavano già la seconda finalista: 8-7 per Gramigni-Saracino su E. Morri-Francesconi, poi 8-2 per Gosi-Melani su Locatori-G. Morri e la Scandiccese accedeva alla finale.

Circolo Bocciofilo Gr campione regionale 2020

Il pomeriggio si sono ritrovate in campo le finaliste. Il primo turno terminava 2-2. Per la Scandiccese successo nella terna 8-4 di Gramigni-Rosi-Saracino e nell’individuale di Melani su Conforti. Per il Grossetano si rifaceva Conforti su Melani nel secondo individuale, mentre Sgaragli vinceva sull’altra corsia. Al secondo, decisivo, turno sulla corsia 2 i grossetani Bellucci-Sgaragli e gli scandiccesi Gramigni-Saracino si dividevano la posta (3-8; 8-3). Il titolo regionale è stato in pratica assegnato sulla corsia 3 dove Rossi e Conforti, con un doppio 8-6, vincevano la resistenza di Gosi e Melani.

Il team grossetano si qualifica dunque alla fase interregionale in cui affronterà in semifinale la vincente del raggruppamento Marche-Abruzzo in una doppia sfida (14-21 marzo).

Le squadre:
Grossetano: Marcello Rossi, Domenico Aurilio, Nino Bellucci, Sergio Conforti, Matteo Sgaragli. All. Marisa Andreini.
Scandiccese: Massimo Gramigni, Stefano Carniani, Filippo Gosi, Silvano Melani, Paolo Persiani, Mario Saracino. All. Stefano Iserani.
Bocce Arezzo: Dante Sandroni, Roberto Cardinali, Mario Donati, Federigo Formelli, Alessandro Zotti, Massimo Cortesi. All. Giuseppe Tremori.
Migliarina: Ivano Locatori, Gino Morri, Mauro Francesconi, Emiliano Morri. All. Piero Francesconi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.