Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esordio ai regionali per la sezione ritmica della Polisportiva Barbanella Uno

GROSSETO – E’ iniziato il campionato regionale Uisp per le ragazze della ritmica della Polisportiva Barbanella 1.
Nella prima prova di prima e seconda categoria che si è tenuta a Rosignano il 2 febbraio 2020, le ginnaste partecipanti hanno fatto un buon esordio.

 
Nella prima Categoria Junior, Emma Cristofani si è aggiudicata il bronzo nella specialità cerchio, mentre con le clavette è arrivata ottava. Sofia Zona, invece, con la fune, ha ottenuto il sesto piazzamento a causa di un piccolo errore durante lo svolgimento dell’esercizio.
Nella prima Categoria Allieve, Sofia Malerba si è classificata decima sia al corpo libero che alla palla, mentre le giovanissime Margherita Magini e Giorgia Mameli, che hanno gareggiato nella prima categoria Esordienti, sono arrivate rispettivamente quarta e quinta nella specialità corpo libero. La Magini, inoltre, ha ottenuto un buon piazzamento anche nel cerchio, considerando l’esordio in gara con questo attrezzo.

Nel turno successivo, a scendere in pedana nella prima prova stagionale sono state invece le categorie Mini prima Base e Mini prima.
Buono l’esordio in Mini prima Base Esordienti per Matilde Romagnoli, Caterina Migliorini e Delia Dominici: tutte e tre hanno presentato un esercizio combinato corpo libero e cerchio, ma l’emozione ha giocato qualche piccolo scherzo e sono arrivate undicesima, dodicesima e tredicesima.
Sempre in Mini 1^ Base fascia Junior Daria Brothel si è classificata quinta con l’esercizio combinato cerchio e palla, invece, nella fascia Senior Monica Desiderato ha ottenuto un bel 2° posto con l’esercizio combinato cerchio e clavette.
Buoni i risultati anche nella categoria Mini prima Esordienti e Allieve con l’esercizio a corpo libero.
Per le Esordienti è salita sul podio conquistando la medaglia d’argento Carlotta Laudicino. Anche le sue compagne non sono però state da meno: proprio ad un passo dal podio è arrivata Lavinia Fralassi che ha preceduto Alice Bramerini in quinta piazza; al settimo posto si è classificata Maria Vittoria Stoppa e al nono Vittoria Bartolacci.
Nelle Allieve, Alice Nasto ha vinto il bronzo sempre al corpo libero.
Brave anche le più grandi che hanno conquistato ben tre podi nella categoria Mini prima Junior e Senior.
A Carolina Verni è andata la medaglia d’oro al corpo libero, mentre l’argento è arrivato sia per Camilla Marino nelle clavette fascia Junior sia per Giada Viti nelle clavette fascia senior.
Assenti per influenza Livia Brothel e Vittoria Barometri che avranno modo di rifarsi alla prossima gara.
Grande orgoglio per le tecniche Ginevra Calisti, Radostina Stoyanova e Serena Perugini per il lavoro finora svolto da tutte le atlete, che hanno già ripreso la preparazione per le prossime gare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.