Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, famiglia in isolamento: chiusa la scuola di Pitigliano

SORANO – La scuola di Pitigliano Umberto I di Pitigliano resterà chiusa domani, lunedì 24 febbraio, «in attesa delle verifiche sul personale entrato in contatto con una persona non residente a cui è stato diagnosticato il Coronavirus». Così scrive su Facebook lo stesso Comune di Pitigliano che ha emesso l’ordinanza di chiusura (per ingrandire l’ordinanza cliccare sotto).

ordinanza Pitigliano

La chiusura è stata disposta «in via esclusivamente precauzionale e cautelativa» scrive ancora Giovanni Gentili sindaco di Pitigliano, nel cui territorio l’istituto comprensivo si trova. A restare chiuse saranno «infanzia, primaria, secondaria di primo grado (medie). Aperte le superiori. Il caso di Coronavirus è stato diagnosticato a una persona che non vive a Pitigliano e che si è recata occasionalmente in una località del Comune di Sorano. In quell’occasione è entrata in contatto con alcune persone. Su quelle persone e solo su quelle sono in corso accertamenti che saranno disponibili nella mattinata di domani. Per precauzione sono state chiuse le scuole in cui le persone si sono recate».

Il sindaco di Sorano, Pierandrea Vanni aggiunge: «Oggi alle 14 sono stato informato che un’infermiera in servizio nell’ospedale di Piacenza è sotto osservazione nel suo domicilio a Piacenza per sospetto coronavirus. La persona in questione è stata otto giorni fa a casa dei genitori a Castell’Ottieri (nel comune di Sorano). Ho immediatamente contattato il direttore generale della Asl Sud est per l’attivazione delle procedure previste a livello nazionale e regionale».

«I familiari residenti a Castell’Ottieri sono stati posti in isolamento domiciliare e sottoposti a monitoraggio dalla Asl. Al momento non hanno nessun sintomo. In serata il direttore generale dell’Asl mi ha informato che, anche se non previsto dal protocollo in casi di questo tipo, i familiari dell’infermiera, per maggiore sicurezza, saranno sottoposti a ulteriori accertamenti (tampone). Assieme al vicesindaco Luigi Buzzi teniamo continui contatti con tutte le autorità preposte».

«I sindaci di Sorano, Pitigliano e Castell’Azzara, che sono in costante contatto tra loro sin dal primo pomeriggio, anche per un monitoraggio complessivo, informano di aver deciso, a scopo meramente precauzionale, la chiusura dell’istituto comprensivo di Pitigliano-Sorano-Castell’Azzara per la giornata di lunedì 24 febbraio 2020. Il giorno 25 l’Istituto comprensivo sarà comunque chiuso per il carnevale. Assicuriamo i cittadini che è stato chiesto all’Asl il massimo monitoraggio della situazione. Per ogni necessità, dubbio o altro, è possibile chiamare il numero verde 800 579 579».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.