Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Doppietta di vittorie per le ragazzine “terribili” della Gea: battute Baloncesto e Prato

GROSSETO – Grandi soddisfazioni continuano ad arrivare alla Gea Basketball Grosseto dalle formazioni giovanili femminili. Nello scorso fine settimana le terribili ragazzine in maglia biancorossa hanno firmato una doppietta. Le Under 14 di Luca Faragli hanno mantenuto l’imbattibilità in Coppa Toscana, vincendo la seconda partita a spese del Baloncesto Firenze (76-33) e praticamente chiudendo i conti nel primo quarto, nel quale hanno accumulato un vantaggio di 25 punti, diventato di 32 già all’intervallo. Un match senza problemi insomma per un quintetto che fa leva su un gruppo di giocatrici rodato e alcune nuove leve che stanno facendosi valere.

Under 14, Gea Grosseto-Baloncesto Firenze 76-33
GEA GROSSETO: Tanganelli 19, Camarri, Panella 13, Scalora 4, Merlini, Landi 9, Nunziatini 5, De Michele 14, Dos Santos, Diddi, Parrini 2, Faragli 10. All. Luca Faragli.
Arbitri: Mario Faisal e Guido de Lalla.
Parziali: 28-3, 49-17; 62-24, 76-33.
La formazione Under 16 allenata da Andrea Ciolfi si è imposta in rimonta sul campo della squadra Rossa della Pallacanestro Femminile Prato (54-63). Dopo una prima frazione in perfetta parità, le laniere sono andate al riposo lungo sopra di cinque lunghezze. Al rientro degli spogliatoi, però, la Gea ha cambiato marcia e con parziale di 21-12 è passata a condurre e nel finale è arrivata, grazie ad una bella prestazione, in doppia cifra, per chiudere con 9 punti di margine.

Under 16, P.F. Prato Rossa-Gea Grosseto 54-63
GEA GROSSETO: Tanganelli 11, Di Stano 20, Panella 12, Landi 3, Nunziatini 2, Guasti, Saccardo, Faragli 14. All. Andrea Ciolfi.
Arbitro: Andrea Zini di Pistoia.
Parziali: 12-12, 32-27; 41-48, 54-63.
RADUNO A TIRRENIA. Giulia Faragli, Chiara De Michele, Martina Scalora e Clara Nunziatini sono state invitate, intanto, al terzo monitoraggio delle ragazze 2007, in preparazione al Trofeo Carloni, che si è svolto al centro Coni di Tirrenia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.