Trasferta insidiosa per la Cooplat Gea contro la capolista Dany Quarrata

GROSSETO – La Cooplat Ambiente Grosseto è attesa domenica alla 18 alla trasferta più difficile dell’intera stagione, sul campo della capolista Leonardo Servizi Dany Quarrata, nel quinto turno di serie C silver. I ragazzi di Pablo Crudeli, reduci da una sconfitta contro il Centro Minibasket Carrara, hanno il dente avvelenato e cercheranno di firmare una delle loro imprese, sul tipo di quella che ha portato al successo per venti punti sulla Juve Pontedera, seconda in classifica.

Il tecnico argentino dovrà purtroppo fare a meno del giocatore più rappresentativo, Matteo Perin, fermo per un infortunio che si è procurato all’inizio della partita di domenica scorsa. Sono in corso gli accertamenti sanitari per verificare l’entita dell’infortunio. Il resto della squadra si è allenato con grande intensità, consapevole di dover provare a lottare fino in fondo. Le ultime due sconfitte consecutive, contro Empoli e Cmb Carrara, hanno fatto precipitare i grossetani in undicesima posizione, in piena zona playout, anche se tutto rimane aperto, visto che le formazioni che lottano per i playoff sono appena due punti sopra. La Cooplat Ambiente ha dimostrato di essere una formazione di prima qualità, anche se gli infortuni (non dimentichiamo che Crudeli non ha mai potuto schierare Jacopo Roberti, un giocatore che poteva fare la differenza) hanno costretto il quintetto biancorosso a subire alcuni stop di misura.

La partita con Quarrata, che ha staccato tutte le avversarie, è terribile, ma la voglia di riscatto potrebbe consentire alla Gea di giocarsela. Il quintetto allenato da Giuseppe Valerio è in serie positiva da tre settimana e nello scorso week ha conquistato la vetta solitaria, andando a vincere sul parquet della Folgore Fucecchio per 87 a 73. Tre i giocatori sopra i 240 punti realizzati: Fabio Miccio (240), Francesco Nesi (265) e Fiorello Toppo (269). All’andata successo della capolista per 87-58. Assente, come detto, Matteo Perin, per cui nella lista dei convocati torna Thomas Rocchiccioli, reduce da una bella prestazione con la Sposta-Menti in under 18.

Questi i convocati: Battaglini, Bambini, Zambianchi, Morgia, Furi, Ricciarelli, Simonelli, Scurti, Bocchi, Rocchiccioli, Mari, Gruevski. Arbitreranno Sposito di Livorno e Dori di Pergine Valdarno.
La classifica di serie C silver: Dany Quarrata 26 punti; Juve Pontedera, Folgore Fucecchio 24; Sesa Empoli 22; Valdera e Galli Terranuova 20; Brusa Us Livorno, Costone Siena, CMB Carrara, Opus Libertas Livorno 18; Cooplat Ambiente Grosseto 16; Colle Basket 12; Audax Carrara 2; Liburnia Livorno 0.

Commenti