Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Flamengo Futsal torna a ruggire, Pizzeria Ballerini fa il vuoto dietro di sè

GROSSETO – Il Flamengo Futsal torna a ruggire nel campionato di serie A, mettendosi alle spalle il ko di settimana scorsa: trascinati dalla super prestazione di capitani Barelli, i rossoneri battono 13 a 9 la Tpt Pavimenti che, seppur rimaneggiata, prova a impensierire la capolista con Canuzzi e Setelia. Ma Niccolaini e compagni sono una macchina pressoché perfetta, con tante alternative come Bender e Chelli e chiudono la pratica. Rimane fermo al palo il Crystal Palace, ma solo perché viene rinviato l’atteso match con l’Istia Campini, mentre l’Atletico Barbiere sfrutta le triplette di Rallo e Santamaria per aggiudicarsi 8 a 4 la gara contro il Barbagianni di Chigiotti. Bene anche il Bascalia, con la tripletta di Pitel a spianare la strada nell’8 a 4 con l’Aston Villa (Giacalone 2), mentre è pesantissima l’affermazione del Muppet (6-4) contro l’Fc Mambo, un risultato che riapre la lotta salvezza: decisivi Fabbri e Landi.

Cambio in vetta nel campionato cadetto: il Montalcino sfrutta il turno di riposo del Vets Futsal e la vittoria a tavolino contro il Soccer Dream per prendere la leadership. Pacenti e compagni completano così la rincorsa iniziata proprio dal successo nello scontro diretto contro i gialloneri. Dietro al duo di testa è il team follonichese della Pizzeria Pepe Nero a mettersi in evidenza con l’8 a 4 sugli All Star griffato dal poker di Bartiromo. Bene anche il Bar Il Porto Talamone, con Carpano e Mavica decisivi nell’8 a 6 sulla Pizzeria Big Pizza, mentre è il tris di Paolini a rompere l’equilibrio tra Rispe Crew e I Grifoni, con il match che si conclude con un tennistico 6 a 3.

La Pizzeria Ballerini di Nanni fa il vuoto nel girone A di serie C: i neroverdi raggiungono la doppia cifra di margine sulla prima inseguitrice, ovvero lo Sbratta Praga. Sono i soliti Toninelli e Tosoni, insieme a Biagini, a spingere la capolista nell’8 a 2 contro il Mugen Fc, mentre Nicotini e compagni si vedono imporre il pari (7-7) dall’Endurance Team della super coppia Conviti-Da Silva. Marco Passalacqua torna ad essere un super fattore in zona realizzativa e l’Istia Lonogbarda risale al terzo posto dopo il 9 a 3 sul Roda Beer e il contemopraneo ko dello Scutari (Gjecaj 4) che sbatte 4 a 9 contro l’ottimo Sporting Talamone di Biozzi dove brillano i tris di Culmone e Lashin. Vittorie anche per il Joga Bonito, con Samuel Rossi decisivo nel 7 a 4 contro i Wild Boars (Moroni 4) e per l’Angolo Pratiche, a tavolino contro lo Scansano. Riposava il Bar Il Cinghialino.

Situazione cristallizzata invece nel girone B, dove le big vanno tutte a segno. Il Pinco Pallino Joe, con Vichi e Fiori in grande spolvero, difende la leadership in graduatoria battendo 9 a 4 il Ristorante Pizzeria Il Melograno. Tengono botta il Bar Emme 29, con Martellini e Gabriele Fazzi puntuali in zona gol nel 7 a 4 contro lo Spazio Verde (Velle 2), e i Fly Emigrates che la spuntano 17 a 10 nel festival del gol contro lo Scarlino Calcio a 5 di Caratelli. Il capocannoniere Filip dà spettacolo con ben otto gol all’attivo, Kaja e Giangrande completano l’opera. Anche il Ritual Fc si conferma grande protagonista in questa fase di stagione: il rientrante Lucchetti timbra in modo pesante l’11 a 9 ai danni de La Scafarda di Garrido, mentre i Good Vibes di Alessandrini, al termine di una prestazione attenta e ordinata, sconfiggono 5 a 3 il Bivio di Ravi (Bonanata 2). Rinviata Approdo Fc- Iss Pro Evolution, riposava il Partizan Degrado.

Marciano compatte le regine del campionato della zona sud di Grosseto: le prime tre della classe, infatti, vanno tutte a segno. Uno stratosferico Rusu, autore di sei gol, regala alla capolista Bibar il successo per 9 a 5 sul Circolo Giardino. I Delfini Estetica Helios si riprendono col brivido dal ko di settimana scorsa: sofferta e di misura (7-6) l’affermazione sull’Adamantis, con il poker di Pierluigi Conti a sbloccare l’impasse. La Robur Gladio, invece, tiene la terza piazza dopo il 10 a 6 sul Bar Le Burle di Lelli: è come sempre Federico Ballerini l’uomo in più del reparto offensivo a disposizione di Longobardi. Rinviate Mbm Infissi-Futsal Orbetello e Paris Saint Gennaro-Ugo’s Pub Team.

Quasi completato tutto il piano dei recuperi per il campionato di calcio a 7 a Grosseto, con la straordinaria affermazione per 9 a 2 dell’Essebi sul Ps Car Center, un risultato rotondo che stoppa l’attacco al vertice dei ragazzi di Groccia. Per i santostefanesi, spinti dai gol dei fratelli Di Guardo, si va consolidando la terza posizione. Nell’altra gara disputata, altra larga affermazione, questa volta dell’Fc Braccagni che infligge un tennistico 6 a 1 alla Cgil: la doppietta di Casanovi spiana la strada al successo, ma è comunque ottima la prestazione corale dei gialloverdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.