Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bilancio positivo per l’Avis Capalbio con 19 nuovi donatori. Il ricordo di Franco Romani

Più informazioni su

CAPALBIO – Si è svolta presso la sala polivalente del circolo il Giardino l’assemblea annuale della sezione Avis di Capalbio per la lettura ed approvazione della  relazione delle attività del consiglio direttivo, l’esposizione bilancio di previsione anno 2020 e la sua ratifica, l’esposizione ed approvazione  della relazione del tesoriere e bilancio  consuntivo anno 2019, la relazione del collegio dei revisori dei conti e la nomina delegati all’assemblea provinciale che si terrà a Grosseto il 15 marzo.

All’apertura dei lavori il ricordo affettuoso a Franco Romani e per quanto dallo stesso fatto nel suo ruolo di presidente per l’associazione. Ad illustrare poi  la relazione morale del consiglio direttivo il presidente Flavio Carruana. Nel 2019 l’operato del  direttivo è stato  volto alla ricerca di nuovi  donatori, sensibilizzando la popolazione  capalbiese  attraverso iniziative di pubblicità e promozione.

Sono  85 i donatori attivi, che hanno fatto almeno un donazione negli ultimi due anni, con 138 donazioni del 2019: con una crescita del 10% sul 2018. L’Avis di Capalbio  ha compiuto dieci anni  e quest’anno  annovera 19 nuovi giovani donatori effettivi.  Il Consiglio ha avuto cura di migliorare  l’allestimento della  sede in via nuova intitolata a Sara Timordidio e Lorenzo Cresini; ha  consolidato e ampliato la raccolta di materiale ortopedico e medico sanitario da poter mettere  a disposizione dei bisognosi  ed ha partecipato fattivamente  a tutta una serie di iniziative collaborando con le altre associazioni del territorio.

Nelle parole del presidente Carruana e del vicepresidente Predellini un ringraziamento a tutti i soci, ai sostenitori, ai donatori “la vera forza” dell’associazione. Un ringraziamento  all’amministrazione comunale, al circolo La Torbiera che ogni anno organizza una serata culturale con ricavo pro-Avis,  a Banca Tema ed  al Comitato contrade che hanno  elargito  contributi per le attività. Presenti all’assemblea riunione l’amministrazione comunale  con  il vicesindaco Ranieri ed il presidente Avis provinciale Carlo Sestini. Al termine dei lavori l’assemblea ha approvato  il Bilancio consuntivo 2019 e di previsione per il 2020. L’impegno del consiglio direttivo è quello di proseguire l’attività di informazione e di collaborazione nel  territorio con le Associazioni e la scuola con l’obiettivo di raggiungere nel corso d’anno 100 donatori effettivi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.