Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Benini presenta la mappa della città: tra lavori fatti, in corso e futuri. Ecco la sua “Follonica che cresce” fotogallery

FOLLONICA – Una mappa per toccare con mano “Follonica che cresce” è l’alternativa al consueto manifesto elettorale presentato dal candidato sindaco Andrea Benini oggi pomeriggio durante l’incontro pubblico al Bagno Il Golfo sul lungomare. Un’occasione per parlare del programma elettorale, dei lavori fatti, dei progetti futuri, per raccogliere opinioni e confrontarsi con i cittadini. “Con Andrea Benini senza fermarsi” era il motto dell’iniziativa che ha visto la partecipazione numerosa dei follonichesi.

«In questa campagna elettorale non voglio usare “parole valigia”, ma parlare di contenuti concreti» ha detto Benini.

La mappa della città, con alcune foto delle diverse aree, evidenziate con tre colori diversi per distinguere gli interventi già realizzati lo scorso anno, gli interventi in corso e prossimi interventi, vuole rappresentare un bilancio di mandato degli ultimi mesi di consiliatura per individuare ciò che è stato fatto e quello che si concretizzerà a breve.
«Il nostro motto – ha spiegato ai presenti – è “Il futuro subito” e qui si vede la nostra idea di città che già cammina e si sta sviluppando».

Benini ha toccato anche l’argomento politico. Il candidato del centrosinistra, in vista del ballottaggio del 15 marzo ha sottolineato la distanza del primo turno a giugno, e il grande risultato elettorale raggiunto.

«Il famoso “un voto”, di cui tanto è stato detto, alla fine però ci è mancato – ha detto -. È vero, c’è stato un vantaggio netto, ma oggi si riparte da zero. Ripartiamo, però, con la stessa squadra di prima, perché con la mia giunta, che ho già riconfermato e con cui ci sono già stati sei mesi di governo. Insieme, in questi sei mesi, Follonica ha continuato a crescere e a migliorarsi. Così vogliamo andare avanti e siamo pronti a tornare carichi a 24 ore dal risultato elettorale» (foto Giorgio Paggetti).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.