Campionati Indoor, nuovi record per i saltatori e i velocisti dell’Atletica Grosseto

GROSSETO – Continuano i progressi per i giovani dell’Atletica Grosseto Banca Tema. Stavolta nel settore dei salti, con il record personale indoor nel lungo di Andrea De Simone che atterra a 6.73 nei campionati italiani indoor di Ancona dove si piazza al sedicesimo posto. Il 19enne biancorosso, allenato da Alessandro Moroni, si migliora di un centimetro alla rassegna tricolore nonostante un recente infortunio.

 

Ma arrivano buone notizie anche da Firenze, sede dei campionati toscani Under 18 al coperto. Sempre nel lungo si comporta bene Ilaria Furi che firma il suo primato di 5.18, superando se stessa di due centimetri, e riesce a salire sul podio con la terza posizione finale. Applausi per Marco Franci, cresciuto a 5.68 nel salto in lungo per incrementare di ben venticinque centimetri il personal best, che vale il settimo posto. Meno brillante la sua prova nel triplo, con la misura di 11.35 piazzandosi quarto. Nel triplo è invece sesta Chiara Capecchi con 9.73, a quindici centimetri dal proprio limite. Vittoria e primato personale nelle gare Under 16 a invito per due saltatori maremmani seguiti dal tecnico Simone Zeppo: nel lungo Romeo Monaci conquista il successo con 6.01, migliorandosi di 21 centimetri, e nel triplo Daniele Bardelli si impone con 11.83 per aggiungere quasi mezzo metro al suo record.

Atletica Grosseto 2020 - Furi

In precedenza, nella rassegna regionale dedicata alla velocità con gli sprinter allenati da Stefano Teglielli, primo posto nella seconda finale dei 60 metri per Edoardo Cipriani nel personale di 7″36, mentre Lorenzo Iozia ha pareggiato il suo limite di 7″61. Nei 60 ostacoli, sotto la guida di Saveria Frate, ottava l’allieva Chiara Draghi in 10″78 mentre la junior Celeste Tonini ha chiuso al secondo posto in 9″79 dopo essersi migliorata con 9″53. Sulla pedana del lungo 6.50 per il 18enne Guglielmo Mainetti, a un centimetro dal personale, e nei 60 cadette terza Giulia Colli in 8″24 mentre Romeo Monaci si è aggiudicato i 60 ostacoli in 8″81.

Commenti