Belle vittorie per le giovanili del Follonica Basket, gli Under 18 si rifanno sul Rosignano

FOLLONICA – Continua il buon momento di forma degli Under 18 del Follonica Basket che al Palatenda di Rosignano nella quinta di ritorno vince nettamente 73-50 rifacendosi della sconfitta rocambolesca dell’andata per 54-56. Grande attenzione e soprattutto velocità nelle ripartenze per i ragazzi di Vichi e Pietrafesache sfruttano ogni tiro sbagliato dei padroni e fanno girare la palla per trovare varchi nella zona avversaria: dilagante il primo quarto chiuso 27-10 per i maremmani.

 
Nel secondo quarto il Follonica rallenta un po’ in intensita difensiva e questo consente ai locali di limitare i danni in difesa e con alcune triple riuscire a non dilatare troppo il gap; sul riposo lungo Follonica avanti 48-30.
Rosignano chiuso in difesa nel rientro in campo per impedire ai grossetani di correre e realizzare, fino al punteggio di 62-41. Rotazioni negli ultimi 10 minuti coi ragazzi di Vichi che non si fermano ed esultano.
La formazione del Follonica: Petri 8, Bartolozzi 8, Volpi, Bifolco, Bianchi 12, Marchi 4, Contrino 1, Presenti 7, Vichi 12, Ranieri 5, Bagnoli 14, Biagetti. Coach Vichi Vice Pietrafesa.
Prossimo turno ancora in trasferta domenica 16 febbraio alle ore 11 a Orbetello, in una partita sulla carta alla portata del Follonica visto l’ultimo posto degli orbetellani con 0 punti frutto di ben 14 sconfitte. L’andata vide il Follonica imporsi senza eccessivi problemi per 68-25.

Altri risultati: Fides Li-Arcidosso 61-50, Piombino-US Livorno 101-52, Orbetello-Invictus 32-74, Argentario-Pielle 74-43
Prossimo turno: Orbetello-Follonica, US-Fides, Invictus-Piombino, Pielle-Rosignano, Arcidosso-Argentario
Classifica: Argentario 28 punti, Piombino 26, Follonica 18, Fides e Pielle 14, Invictus 12, US e Arcidosso 10, Rosignano 8, Orbetello 0.

 

Recupero vincente per l’Under 13 di Porciani e Francardi a Livorno contro l’Invictus per 46-33 nella prima di ritorno della seconda fase di campionato. Partenza a razzo degli azzurri che segnano in contropiede sorprendendo i livornesi che viaggiano a ritmi più bassi, archiviando il primo quarto 19-9 e con qualche errore sotto canestro per troppa frenesia.
Nel secondo quarto il ritmo si abbassa per la necessità di arrivare in fondo alla gara con tuti gli effettivi e i punteggi riflettono il prevalere delle difese sugli attacchi: 6-6, 9-10, 12-8.
Follonica: Ruffinato, Dell’Anna, Ciaffarafà 3, Tosi 13, Guidotti, Cenerini, Signorini 17, Anselmi 4, Martini, Battaglini 9. All. Porciani.
Ritorna così a sorridere la squadra azzurra, in vista della partita casalinga del 17 febbraio alle ore 18 contro il Volterra che all’andata la travolse 71-33.
Altri risultati: Volterra-Invictus 77-18, Orbetello-San Vincenzo 37-52 riposa Follonica.
Prossimo turno: Follonica-Volterra, Invictus Li-Orbetello riposa San Vincenzo.
Classifica: San Vincenzo 12 punti, Volterra 10, Follonica 6, Orbetello 4, Invictus Livorno 0.

Ad Arcidosso buona gara degli Aquilotti di Innocenti che vincono tre dei 6 tempini pur segnando complessivamente meno punti degli avversari. Almeno in uno dei tempini persi, il punteggio poteva dare ragione agli azzurrini che devono migliorare sotto il profilo dell’autostima. Prossima partita di nuovo con Arcidosso ma in casa al Palagolfo il 22 febbraio alle ore 18.
Arcidosso-Follonica 8-10, 14-4,6-8,14-2,6-3,3-8
Follonica: Buratto, Ciacci, Di Vico, Frullani, Maccianti, Scozio, Bartoletti, Bucci, Chelini, Iacometti, Latini, Leone. Istruttore Innocenti.

Commenti