Quantcast

L’Ottica Bracci sfiora l’impresa contro la leader Chimenti Livorno: sconfitta di misura

FOLLONICA – Sconfitta ai supplementari per l’Ottica Bracci che sfiora l’impresa perdendo 54-56 sul campo della capolista Chimenti Livorno dopo una partita emozionante.
Maremmani combattivi nonostante le tante assenze, a cominciare da quella di Orobello; sfidanti sempre a contatto a ritmi bassi e punteggi bassi con difese molto dure e attacchi che hanno trovato molte difficoltà a trovare la via del canestro. Importante l’esordio del follonichese Grandis, autore di 5 punti e rientrato nel basket agonistico dopo un periodo di assenza per motivi di lavoro.
La formazione del Follonica: Grandis 5, Franzoni 1, Maestrini 2, Conedera 10, Scorza 9, Feddi 6, Anastasi, De Stefano 2, Moutawakkil 4, Antoniotti 13. All. Todeschini. Prossimo turno domenica la non facile trasferta contro la Dinamo Rosignano.

 
Altri risultati: Jolly Li-Stagno 49-64, US Livorno-Ponsacco 68-77, Grosseto-Piombino 75-62, Rosignano-Piombino 73-63, San Vincenzo-D.Rosignano si gioca il 13 febbraio alle ore 21; riposava Volterra.
Prossimo turno: D.Rosignano-Follonica, Ponsacco-Jolly, Chimenti-US, Volterra-Rosignano, Pisa-Grosseto, Piombino-San Vincenzo; riposa Stagno.
Classifica: Chimenti Livorno 30 punti, Stagno-Rosignano e Volterra 24, Ponsacco 20, Grosseto 18, D. Rosignano 14, Follonica e Pisa 10, Us Livorno 8, Jolly Livorno, San Vincenzo e Piombino 6.

Commenti