Spaccano la vetrina con l’auto: colpo da 100 mila euro. Rubate macchine fotografiche e obiettivi fotogallery video

Più informazioni su

GROSSETO – Un furto lampo, pochi minuti, che però ha fruttato un bottino da 100 mila euro. Il colpo, messo a segno alle 4.30 di questa mattina, è durato circa tre minuti. I ladri hanno portato via tutto quello che potevano prendere in poco tempo, alla rinfusa hanno preso macchine fotografiche e obiettivi dello storico negozio Fotonova, in via Mameli a Grosseto.

Furto Fotonova 2020

Secondo una prima ricostruzione i ladri hanno utilizzato un’auto per appoggiasi contro la saracinesca del negozio fino a quando hanno frantumato la vetrina e poi sono entrati.

«Hanno spaccato la vetrina – racconta amareggiato il titolare, Riccardo Velroni – è scattato l’allarme, ma sono stati rapidissimi. Oltre a quanto rubato ci sono obiettivi e macchine fotografiche rotte, gettate a terra nella fretta di rubare».

Un colpo ingente: purtroppo macchine fotografiche e obiettivi possono valere anche migliaia di euro, ed è facile raggiungere cifre da capogiro. Non è il primo furto ai danni di un negozio di questo genere: nei mesi scorsi identica sorte era toccata ad un esercizio commerciale di Follonica.

Il negozio Fotonova potrebbe restare chiuso oggi pomeriggio per consentire ai titolari un preciso inventario di quanto rubato.

Più informazioni su

Commenti