Quantcast

Tutti al ristorante cinese: cena di Rifondazione «Contro il virus dell’ignoranza»

GROSSETO – Una cena per combattere il virus dell’ignoranza. È quella organizzata dal circolo di Grosseto del partito della Rifondazione comunista che invita i cittadini a partecipare ad una cena che si terrà al ristorante cinese Jin Lai Deng di Piazza de Maria la sera di sabato 15 febbraio a partire dalle ore 20.

«L’intento dell’iniziativa è quello di contrastare il temibile virus dell’ignoranza che rischia di diffondersi nelle nostre comunità a causa delle vere e proprie bufale che pascolano dentro e fuori la rete – afferma il segretario del circolo di Grosseto Valerio Bennati -, bufale relative alla natura, al rischio ed alla modalità di diffusione del Coronavirus, rilevato per la prima volta nella città cinese di Wuhan, e recentemente isolato presso l’istituto Spallanzani».

«A tutti i partecipanti chiediamo di versare una piccola quota aggiuntiva al costo della cena, che potrà essere servita a prezzo fisso di €. 15,90 od alla carta, per la costituzione di un piccolo contributo da offrire al Comitato per la Vita di Grosseto».

Chi volesse aderire all’iniziativa è pregato di telefonare al 351 8577005 o di inviare allo stesso numero un sms o un messaggio via WatsApp per essere richiamati.

Commenti