Pesante ko per l’Ottica Bracci contro la seconda Stagno, successo esterno degli Under 18

FOLLONICA – Pesante ko interno per 36-74 contro la seconda Stagno per l’Ottica Bracci nella seconda di ritorno del campionato di Promozione girone D.
Fra i follonichesi assenti per infortunio Orobello, Nocciolini e Marta e per squalifica Antoniotti e Cerbai. Altra nota positiva in prospettiva il rientro in roster di Moutawakkil dopo alcuni mesi di assenza.

Livornesi subito in cattedra sin dai primi minuti e spietati nell’imporre il proprio gioco; netti i parziali di gioco ovvero 7-22,7-13,6-17,16-21. Più equilibrio nell’ultimo quarto.
Il prossimo turno vedrà i ragazzi di Todeschini ancora impegnati in casa contro il Ponsacco domenica 2 febbraio alle ore 21
Follonica: Franzoni 4, Maestrini, Conedera 13, Scorza 6, Fedi 4, Anastasi 1, De Stefano 4, Moutawakkil 4, Staccioli. All. Todeschini.
Altri risultati: Grosseto-Chimenti Livorno 57-59, US Li-Jolly Li 70-57, Rosignano-Dinamo Rosignano 67-55, Volterra-Piombino 74-40, San Vincenzo-Ponsacco 51-54; riposa Pisa.
Prossimo turno: Follonica-Ponsacco, Dinamo Rosignano-Grosseto, Stagno-US Li, Piombino-Rosignano, Pisa-Volterra, Chimenti Li-San Vincenzo riposa Jolly Li.
Classifica: Chimenti Li 26, Stagno e Volterra 22, Rosignano 20, Ponsacco e Grosseto 16, Dinamo Rosignano 12, Pisa 10, Follonica e US Li 8, San Vincenzo, Jolly Li e Piombino 6.

Vittoria convincente per gli Under 18 di Vichi e Pietrafesa sul campo della Fides Livorno per 74-68 nella terza di ritorno della prima fase del campionato Silver. Maremmani leggermente contratti all’inizio in un primo quarto corretto ed equilibrato chiuso 17-15 per i padroni di casa. Azzurri spreconi nel secondo ma bravi a limitare i danni e passare in vantaggio per 32-30, allungando nel terzo grazie ad una maggiore velocità e a molte soluzioni in superiorità numerica con palle rubate (62-44). I locali provano il tutto per tutto nel finale ma commettono troppi falli: il Follonica resiste in relativa tranquillità chiudendo col definitivo 74-68.
Prossimo incontro per i follonichesi il match casalingo contro la capolista Argentario domenica 2 febbraio alle ore 11 al Palagolfo. All’andata finì 76-55 per i ragazzi di Porto Santo Stefano che si imposero meritatamente.
Follonica: Petri 10, Bartolozzi 10, Bifolco, Bianchi 20, Marchi, Contrino, Presenti 2, Vichi 5, Biagetti, Bagnoli 20, Ranieri 8 All. Vichi vice Pietrafesa.
Altri risultati: US Livorno- Pielle Livorno 34-70, Piombino-Arcidosso 78-63, Rosignano-Orbetello 63-47, Argentario-Invictus Livorno 98-48 recupero della 9° di andata Fides-Rosignano 77-39.
Prossimo turno: Follonica-Argentario, Pielle-Fides, Orbetello-Piombino, Invictus-Rosignano, Arcidosso-US
Classifica: Argentario 24, Piombino 22, Follonica 16, Fides e Pielle 12, US 10, Arcidosso, Rosignano e Invictus 8, Orbetello 0.

Si susseguono gli impegni per i gruppi Aquilotti e Scoiattoli, entrambi seguiti con passione e competenza dall’istruttore Walter Giovani, nelle due competizioni provinciali.
I più piccoli Scoiattoli hanno affrontato in casa l’Argentario e poi i coetanei della Gea Grosseto in trasferta. In entrambe le partite i bambini e le bambine del Follonica hanno dimostrato di stare in campo con autorevolezza e vincendo anche alcuni parziali. Il loro prossimo impegno sarà ad Arcidosso sabato 1 febbraio alle ore 16.
Gli Aquilotti opposti domenica 26 febbraio alle ore 11 al Palagolfo a Valdicornia hanno scontato la minor età e minore esperienza rispetto ai bambini di Venturina. Non è mai mancato l’impegno e la volontà di miglioramento che proseguirà con il torneo che nel prossimo turno del 9 febbraio li vedrà giocare in trasferta ad Arcidosso il 9 febbraio alle ore 11.

Commenti