#BallottaggioFollonica – Furti in città, Benini: «Miglioreremo l’illuminazione»

FOLLONICA – “Subire un furto nella propria abitazione, oltre al danno economico, è una forma di violenza che si ostacola solo con l’impegno di più soggetti, anche degli amministratori pubblici”.

Andrea Benini, candidato sindaco di Follonica per il centrosinistra, commenta così i racconti che ieri ha raccolto da parte dei cittadini di via della Pace e viale Europa, zona interessata negli ultimi mesi da diversi furti in appartamento.

“Ho incontrato alcuni residenti per valutare insieme le criticità e valutare le azioni che la prossima amministrazione comunale potrà mettere in campo per migliorare la situazione”.

Accanto al lavoro delle forze dell’ordine e all’installazione di telecamere di videosorveglianza, che possono fungere da deterrente, è necessario avviare alte azioni, come migliorare l’illuminazione. C’è una parte piuttosto buia a ridosso dei palazzi che potremmo illuminare facendo ricorso alla vicina illuminazione pubblica con un investimento sostenibile”, spiega Benini.

“Inoltre, per quanto riguarda la parte che si affaccia sulla Gora e che arriva poi su viale Europa esiste già un importante progetto. E’ l’area che sarà interessata dai lavori per il ponte ciclopedonale sulla Gora delle ferriere e la realizzazione della pista che costeggia la Gora e che potrà essere realizzata con il secondo stralcio di lavori legati a quel progetto. Oltre alla pavimentazione, è prevista l’illuminazione della pista che sicuramente migliorerà la sicurezza dell’area, oltre ovviamente al fatto che il passaggio di pedoni e ciclisti renderà più animata la zona e quindi meno alla portata di malintenzionati”.

“La pista ciclopedonale, che di fatto correrà parallela a quella di via della Pace, inoltre, diminuirà il passaggio sul percorso già esistente che i residenti hanno segnalato essere piuttosto pericoloso. Ho preso l’impegno, se rieletto, di trovare un sistema per rallentare la corsa dei ciclisti che usano quella pista – dice Benini – perché si affaccia sulle uscite delle pertinenze private di molti palazzi ed è quindi necessario essere prudenti e invitare i fruitori ad esserlo, per non rischiare incidenti”.

Nei prossimi giorni Benini continuerà ad incontrare i residenti nelle diverse zone della città: “Perché come ho sempre fatto da sindaco – spiega – credo che l’unico modo per amministrare bene sia quello di confrontarsi, davvero con le persone, capire le loro esigenze e cercare le risposte adeguate”.

Chi volesse incontrare il candidato può contattarlo scrivendo a andreabeninifollonica@gmail.com o tramite i canali social: sulla pagina Facebook (www.facebook.com/andreabeninisindaco/) o su Instagram (andreabeniniperfollonica).

Commenti