Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guasti all’illuminazione pubblica: il sindaco sporge denuncia contro ignoti

SCARLINO – Oggi, mercoledì 29 gennaio, il sindaco di Scarlino Francesca Travison ha sporto denuncia contro ignoti a seguito di quanto emerso dalle verifiche all’impianto di pubblica illuminazione cittadino, messe in atto per risolvere i continui guasti ai punti luce del territorio comunale.

«Come hanno purtroppo potuto constatare i cittadini – spiega Travison – da settimane oramai si verificano problemi alla pubblica illuminazione, nel capoluogo come nelle frazioni. Intere zone restano al buio, nonostante i continui interventi dei dipendenti comunali e della ditta esterna, chiamata appositamente per risolvere la criticità. Quanto emerso però dai controlli dei quadri elettrici ci porta a pensare che da mesi l’impianto sia bersaglio di atti vandalici, con danni ingenti per le casse pubbliche. Questo spiegherebbe anche il motivo per cui spesso, subito dopo un intervento di riparazione, nello stesso punto luce si verifichi nuovamente il guasto».

«Siamo consapevoli che lo stato attuale dell’impianto di pubblica illuminazione di Scarlino non è ottimale – prosegue il sindaco -: servirebbe un intervento radicale al fine di risolvere il disservizio in modo definitivo. Per questo il vicesindaco Luciano Giulianelli insieme ai tecnici comunali sta lavorando affinché anche nel nostro Comune si avvii la sostituzione completa dell’attuale illuminazione con impianti a led, anche nell’ottica di un significativo risparmio economico».

«Detto questo non è possibile che si verifichino continuamente guasti all’attuale sistema, a distanza di poche ore dalla riparazione – va avanti la prima cittadina -. La situazione che si sta verificando non è accettabile, per questo abbiamo chiesto un supporto alle Forze dell’ordine. Sono infatti stati trovati cavi scollegati o in dispersione, plafoniere e quadri elettrici che mancano di una o più parti, evidenti segni di manomissioni».

«A risentire del disservizio sono i cittadini: i residenti continuano infatti a segnalare il problema attraverso i canali istituzionali. Quasi ogni giorno arrivano in Comune delle segnalazioni in merito alla mancanza di luce – conclude il sindaco –. Vogliamo e dobbiamo dare delle risposte alla popolazione. Per questo abbiamo deciso di denunciare la situazione alle Forze dell’ordine: abbiamo chiesto il loro supporto affinché aumentino i controlli sul territorio per impedire che continuino a verificarsi atti vandalici ai danni della pubblica illuminazione. Ai cittadini chiediamo collaborazione continuando a segnalare i disagi che riscontrano attraverso i nostri canali affinché gli interventi siano immediati e speriamo risolutivi».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.