Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima divisione, big match con la leader Donoratico per la Gea. Sconfitta in Coppa per le Under 16

GROSSETO – Scontro al vertice nel campionato di Prima divisione. La Gea Grosseto sfida domani martedì sera, alle 21 al Palasport di via Austria, il Cavallino Matto Donoratico, nella penultima giornata della regular season. In palio ci sarà il primo posto nel girone A. Alla vigilia dello scontro diretto i livornesi sopravanzano i ragazzi allenati da Alessandro Goiorani di due punti, ma solo perché non hanno ancora effettuato il turno di riposo. Grosseto e Donoratico, che hanno in tasca il pass per i playoff, si presentano al salto a due con due sconfitte a testa. Tutto lascia insomma prevedere un ottimo spettacolo ed è probabile una buona affluenza di pubblico. All’andata Santolamazza e compagni si sono imposti con due punti di scarto (59-61) dopo una bella battaglia, senza esclusione di colpi.

Nell’ultimo match disputato, con Santolamazza impegnato solo a fare il coach per sostituire Goiorani, i biancorossi grossetani si sono arresi al Cus Pisa, al termine di una gara con troppi cali di tensione. Stavolta servirebbe dunque una maggiore concentrazione per chiudere i conti per la vittoria del girone, primo obiettivo stagionale per una formazione che ha regalato ottime partite,
“Dipende solo da noi – dice il coach Goiorani – Se vogliamo vincere dobbiamo avere il giusto approccio alla gara e rimanere concentrati per 40 minuti, perché Donoratico non ci regalerà nulla”.
La squadra è diventata una grande famiglia e i ragazzi, alla vigilia delicato incontro, si stringono attorno e fanno le condoglianze a Ludovico Brezzi e alla sua famiglia per la perdita della nonna.
La classifica del girone A: Donoratico 18 punti; Gea Grosseto 16; Pall. Elba 12; Dream Pisa 10; Cus Pisa 8; Pomarance e Alta Valdera 2.

News anche sul fronte settore giovanile. Sconfitta esterna per 42 a 32 la formazione Under 16 della Gea Basketball Grosseto sul campo del Florence Firenze nella terza giornata della Coppa Primavera bronze. Contro un avversario alla loro portata, le ragazze allenate da Andrea Ciolfi, a causa delle numerose assenze (otto le atlete a disposizione, con Giulia Faragli in panchina per dare solo un supporto psicologico alle compagne), sono rimaste nella scia delle fiorentine per tutto il match, non riuscendo però a vincere nemmeno un tempo. Un vero peccato perché con l’organico al completo sarebbe potuta arrivare la seconda affermazione.

Florence Firenze-Gea Grosseto 42-32
FLORENCE: Finali, Spagnesi, Lupi 2, Borghesi, Pistozzi 4, Cavalieri 4, Voicu 2, Zatini 10, Detti 2, Banulescu, Belucci 17, De Maria. All. Francesca D’Erasmo.
GEA GROSSETO: Tanganelli 7, Panella 11, Landi 5, Dottorini, Vinci 3, Saccardo 2, Tizzi 4, Faragli. All. Andrea Ciolfi.
PARZIALI: 10-7, 22-15, 34-26.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.