Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasferta con la penultima Rifredi per le ragazze della Gea. Giovanili tutte in campo

GROSSETO – Trasferta fiorentina per la formazione femminile della Gea Basketball Grosseto che è attesa domani sabato alle 20,30, al PalaValenti di Firenze, ad un incontro fondamentale della stagione contro l’Avvenire Rifredi. Le ragazze di Luca Faragli, che hanno iniziato il girone di ritorno del campionato di serie B con una bella vittoria a spese del Florence, cercano di ottenere il quinto successo dell’anno, fondamentale per la corsa salvezza. Il successo della scorsa settimana ha permesso a Giulia Camarri e compagne di salire al quarto posto solitario, con due punti in più delle avversarie di questo turno e del Basket Pegli. Altri due punti permetterebbero di proseguire la rincorsa al quintultimo posto, che garantisce la salvezza diretta, senza passare dai playout.

 
“Andiamo a Firenze per vincere – dice il coach Luca Faragli – e per avvicinare il quintultimo posto. La squadra è in salute e può fare l’impresa. All’andata abbiamo perso di sette punti, dopo essere stati avanti anche di quindici lunghezze, solo perché eravamo a corto di preparazione. Non dobbiamo sottovalutare il Rifredi che ha alcune buone giocatrici come Bortolotti, Pieretti e l’ex Chiara Cazzuola, ma da qualche settimana stiamo giocando bene. Serviranno dunque concentrazione e il solito sacrificio”.
Il coach Faragli nel corso della settimana ha dovuto purtroppo fare i conti con il forfait di Francesca Picchi, che ha deciso di lasciare la squadra. Saranno dunque nove le ragazze che scenderanno in campo.
Le convocate della Gea: Elena Furi, Giulia Camarri, Chiara Camarri, Bianca Bellocchio, Angela Sposato, Maddalena Masini, Camilla Amendolea, Federica Simonelli, Francesca Benedetti. Arbitreranno Baldini di Castelfiorentino e Salvatore Celentano di Arezzo.
La situazione. Nel recupero dell’8ª di andata il Palagiaccio è andato a vincere il big-match di Savona per 65-50 e adesso, dopo lo scivolone delle liguri a Prato, ha quattro punti di vantaggio.

 
Il programma della 2ª di ritorno: Palagiaccio Firenze-Sisal Perugia, Avvenire Rifredi-Gea Grosseto, Named San Giovanni Valdarno-Papini La Spezia, Fotoamatore Florence-RLC Prato, Costone Siena-Le Mura Spring Lucca, Amatori Savona-B.F. Pontedera, Basket Pegli-Polysport Lavagna.
La classifica: Palagiaccio Firenze 28 (14-0) punti; Amatori Savona 24; RLC Prato 20; B.F. Pontedera e Lucca 18; Costone Siena 16; Perugia e Florence 14; San Giovanni V. e Lavagna 10; Gea Grosseto 8; Pegli e Rifredi 6; Papini La Spezia 4.

Turno pieno di impegni per le giovanili della Gea Basketball Grosseto. Sabato alle 17 le Under 16 di Andrea Ciolfi saranno impegnate sul campo del Florence nella terza giornata della Coppa Primavera bronze. Domenica gare casalinghe per i maschietti: alle 9,30 gli Under 15 silver di Alessandro Goiorani sfidano il Poggibonsi, alle 15,30 i giovanissimi Under 13 di Lorenzo Morgia duellano alle 15,30 con il Centro Minibasket Carrara. Le altre due formazioni giovanili scenderanno invece in campo giovedì 30: la Sposta-Menti Under 18 di Pablo Crudeli alle 18,30 sul parquet della Laurenziana Firenze, le Under 14 di Luca Faragli alle 17,15 al Palasport di via Austria contro il Basket Femminile Livorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.