Campionati di società, venticinque i marciatori maremmani pronti al via

GROSSETO – Notevoli cifre di partecipazione a Grosseto per i Campionati italiani di società di marcia, nella mattina di domenica 26 gennaio al parco di via Giotto, validi anche come Campionato italiano juniores e master. Alla manifestazione sono iscritti 243 atleti e tra questi anche 25 maremmani, a cominciare dalla squadra dell’Atletica Grosseto Banca Tema che organizza l’evento. Il team biancorosso è la società più numerosa della provincia: spiccano i nomi di Tommaso Iori, appena entrato nella categoria allievi dopo il quarto posto dell’anno scorso da cadetto, e della junior Alessia Frezza. Presente anche la Track & Field Master Grosseto (nella foto), campionessa in carica avendo vinto nel 2019 il titolo italiano maschile seniores-promesse per società, mentre nelle due stagioni precedenti era stata l’Atletica Grosseto Banca Tema a conquistare altrettanti successi nazionali, nel 2017 con le allieve e poi nella classifica complessiva femminile del 2018.

 
ORARIO GARE. La giornata di domenica 26 gennaio, al parco Pertini di via Giotto a Grosseto, si si aprirà alle 9 con la partenza degli assoluti (35 km e 20 km), juniores (20 km) e master (20 km), alle 11.50 toccherà ai più giovani: ragazzi (under 14) per 2 km, cadetti (under 16) sui 5 km e cadette sui 3 km, invece alle 12.55 scatteranno gli allievi (10 km).

 
ATLETI MAREMMANI ISCRITTI. Atletica Grosseto Banca Tema. Promesse uomini: Michele Panconi; juniores donne: Alessia Frezza; allievi: Thomas Borzi, Tommaso Iori; cadetti: Matteo Pifferi; cadette: Arianna Cipriani, Cecilia Fiorillo; ragazzi: Filippo Gorelli, Tommaso Tonelli; ragazze: Viola Costa; SM60: Luigi Spaggiari.
Track & Field Master Grosseto. SM40: Francesco Scafuro; SM45: Gian Mauro Pirino; SM60: Maurizio Marandola; SM75: Biagio Giannone; SF40: Alessandra Canuti, Simona Palandri; SF45: Silvia Bicocchi, Sandra Franceschini; SF55: Anna Bencivenga, Rosaria Olivieri.
Atletica Follonica. Ragazzi: Matteo Ballarini, Riccardo Mattesini; ragazze: Olga Gentili, Giulia Pasqualoni.

Commenti