Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto di nuovo tricolore, tornano i campionati italiani di marcia

GROSSETO – Per la terza volta negli ultimi quattro anni, Grosseto si prepara ad accogliere la rassegna che apre la stagione nazionale dell’atletica. Domenica 26 gennaio scatta il 2020 tricolore con la prima prova dei Campionati italiani assoluti di società di marcia, abbinata al Campionato italiano individuale juniores (under 20) e master. Un evento che torna nel capoluogo maremmano, al parco Pertini di via Giotto, organizzato dall’Atletica Grosseto Banca Tema. Sarà la prima delle sei prove stagionali per i Societari assoluti e quindi i club che puntano allo scudetto potranno già conquistare punti preziosi per la classifica. Prevista anche la tappa inaugurale del Trofeo Toscano di marcia per le categorie giovanili e la seconda prova delle Miniolimpiadi dedicate agli esordienti, nati dal 2009 al 2013.

Le gare si svolgeranno nell’arco di tutta la mattina di domenica sul circuito di 2 km all’interno del parco cittadino, che nel 2015 ha ospitato anche gli Europei master non stadia. Alle 9 prenderanno il via in contemporanea la 35 km e la 20 km di marcia per le categorie senior e under 23 valide per i Societari, insieme alle gare di 20 km under 20 e “over 35″ che metteranno in palio i titoli italiani individuali. Dalle 11.50 toccherà ai più giovani: ragazzi (under 14) per 2 km, cadetti (under 16) sui 5 km e cadette sui 3 km. Ultimo start alle 12.55 con gli under 18, impegnati sui 10 chilometri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.