Bel gioco e successo degli Under 18 e Under 13 del Follonica Basket, Aquilotti a testa alta

FOLLONICA – Un altro weekend positivo per le tre rose giovanili del Follonica Basket. Bella prestazione degli Under 18 contro l’US Livorno e vittoria convincente per 77-50 nella seconda di ritorno della prima fase.
Buon inizio con Bianchi, Bagnoli, Marchi, Ranieri e Vichi, con giocate veloci a mettere in difficoltà i livornesi che riuscivano a non affondare grazie a due triple che chiudevano il parziale sul 19-11 a favore degli azzurri. Inizio delle rotazioni e gap sempre più ampio nel secondo parziale di 18-12 che consente al Follonica di andare al riposo sul 37-23; nel terzo quarto labronici non ancora arresi con il tabellone che recitava 52-42.

Nei primi minuti dell’ultimo parziale sale in cattedra Bianchi con 15 punti consecutivi che tagliano definitivamente le gambe agli ospiti. Finale di pura accademia con il Follonica che con un ultimo quarto da 25-8 si aggiudica una vittoria larga e meritata.
Follonica: Bartolozzi 8, Bifolco, Bianchi 27, Villani, Marchi 7, Contrino, Presenti, Vichi 4, Ranieri 9, Bagnoli 16, Fusco 6, Cornacchini. All. Vichi. Vice Pietrafesa.

Prossimo turno non semplice per i ragazzi di Vichi che giocheranno a Livorno contro una Fides in salute domenica 26 gennaio alle ore 11.
Altri risultati: Invictus-Fides 47-64, Pielle-Arcidosso 60-49, Rosignano-Piombino 52-103, Orbetello-Argentario 42-95.
Prossimo turno: Fides-Follonica, US Livorno-Pielle, Piombino-Arcidosso, Rosignano-Orbetello, Argentario-Invictus
Classifica: Argentario 22, Piombino 20, Follonica 14, Pielle-Fides-US 10, Invictus e Arcidosso 8, Rosignano 6, Orbetello 0.

Vittoria difficile per 55-51 sull’Orbetello per gli Under 13 nell’ultima di andata della seconda fase di campionato, al Palagolfo follonichese. La vittoria riporta il sorriso dopo la brutta prestazione di Volterra con una prestazione altalenante sotto il profilo tecnico e caratteriale. Primi dieci minuti di assoluto equilibrio con molti errori da parte di entrambe le squadre; Follonica bravo a trovare punti da quasi tutto il quintetto. La prima sirena vede gli azzurri avanti 11-10.
Secondo parziale fotocopia del primo con buoni canestri ed errori grossolani da entrambe le parti; Follonica avanti ancora di misura ma nel terzo quarto aumenta i giri fissando lo score sul 41-35, per poi allungare nel quarto toccando il massimo vantaggio sul 51-41; segue un certo rilassamento che permette agli ospiti di piazzare un parziale di 9-0: gara riaperta quindi ma subito richiusa da due liberi di Tosi e un canestro di Anselmi per il definitivo 55-51.
Follonica: Cacialli 2, Ruffinato, Ciaffarafà , Tosi 12, Guidotti , Cenerini 3, Mendozza , Signorini 22, Anselmi 6, Battaglini 10, Pucci . All. Porciani, Vice Francardi.
L’altra gara di giornata San Vincenzo-Invictus Livorno si disputa giovedì 23 gennaio; riposava Volterra.
Prossimo turno: Invictus Livorno-Follonica sabato 25 gennaio alle ore 18.30, Volterra-San Vincenzo; riposa Orbetello.
Classifica: San Vincenzo 6, Follonica, Volterra e Orbetello 4, Invictus Livorno 0.

Solo sconfitte nei 6 parziali di gioco della gara disputata a Porto Santo Stefano alla palestra Pispino per il gruppo Aquilotti di Walter Giovani. Nonostante questo, in ogni singolo tempino i piccoli atleti follonichesi non hanno sfigurato di fronte agli argentarini, più grandi di un anno, rendendo equilibrato l’incontro.
Follonica: Bartoletti, Lapellupo, Bucci, Ciacci, Di Vico, Iazzetta, Iacomelli, Chelini, Leone, Giovannelli, Khoile, Frullani. Istruttore Walter Giovani. Prossima gara 26 gennaio ore 11 al Palagolfo di Follonica con Valdicornia.

Commenti