Scatta l’allarme e lo trovano, di nuovo, a scassinare la lavanderia a gettoni. Ha solo 19 anni

Più informazioni su

GROSSETO – Un cacciavite e un apribottiglie modificato: erano gli “strumenti” che usava per scassinare le lavanderie e gettoni. E, nonostante la giovane età, non era neppure la prima volta. Gli agenti delle Volanti, ieri pomeriggio sono accorsi ad una lavanderia a gettoni una volta scattato l’allarme.

Sul posto hanno trovato un giovane rumeno di 19 anni, mentre tentava di raggiungere la cassa per prelevare i soldi. Accompagnato in Questura per gli ulteriori accertamenti è stato denunciato per tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

Dall’analisi delle immagini del circuito di video sorveglianza la Polizia accertava che lo stesso giovane, pochi giorni prima, con lo stesso modus operandi, aveva tentato un analogo furto, non portato a termine a causa dell’attivazione dell’allarme.

Più informazioni su

Commenti