Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meeting Città di Grosseto, sport e buoni sentimenti nel ricordo di Fabiano Zuppardo

GROSSETO – Grande successo della 35esima edizione del Meeting Città di Grosseto valevole come 29’ Memorial Fabiano Zuppardo, alla piscina comunale di via Lago di Varano. L’evento patrocinato dalla Regione Toscana vede da moltissimi anni una stretta collaborazione con il 4° Stormo dell’Aeronautica Militare e l’Assessorato allo Sport, insieme alla famiglia Zuppardo.

Ogni anno la manifestazione sportiva convoglia verso la provincia maremmana centinaia di giovani atleti, appartenenti a numerose società di nuoto di varie regioni italiane e ottengono sempre ottimi risultati sportivi. Una bellissima occasione non solo per gli atleti del 4° Stormo, ma anche per la testimonianza in memoria delle gesta del pilota Fabiano Zuppardo e la sua prematura e tragica scomparsa insieme al suo collega pilota Tenente Luca Zolesi il 27 Dicembre 1990.

Come ogni anno, in suo onore viene assegnato il premio Zuppardo alla migliore promessa della società dilettantistica Nuoto Grosseto. Per la terza volta consecutiva, il premio “Memorial Zuppardo” è stato vinto dall’atleta Riccardo Ferri, giovane promessa del nuoto toscano.

Anche in questa edizione il 4° Stormo e l’Assessorato allo Sport insieme alla famiglia Zuppardo, sono stati parte attiva all’organizzazione della manifestazione. Il Comandante del 4° stormo, Colonnello Pilota Urbano Floreani, ha creato un momento di profonda commozione tra i presenti alla cerimonia di premiazione, onorando il ricordo del Tenente Zuppardo e sottolineando l’attaccamento alla manifestazione da parte dei familiari di questi e di tutto il personale del Reparto. Quest’anno l’emozione è stata ancora più forte, considerata la grave perdita per il nuoto grossetano di Mauro Varani, Vice Presidente dell’Associazione Asd Nuoto Grosseto ed ex Sottufficiale del 4° Stormo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.