Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

500mila euro di lavori pubblici, il sindaco: «Inizieranno a breve e saranno conclusi entro fine anno»

MAGLIANO IN TOSCANA – “Circa 500mila euro di nuovi lavori su tutto il territorio comunale per il 2020 che andranno a sommarsi a quelli già in corso d’opera o realizzati”. Il sindaco di Magliano in Toscana Diego Cinelli annuncia un nuovo piano di interventi pubblici, approvato in giunta a fine dicembre, che coinvolgerà le frazioni ed il territorio aperto a partire dalle prossime settimane e per tutto il corso dell’anno. Opere pubbliche attese da tempo e poste come obiettivo nel programma elettorale del sindaco.

“Due saranno gli interventi sugli ambulatori delle frazioni – annuncia Diego Cinelli – per un totale di 25 mila euro. A Pereta è in programma la ristrutturazione, con imbiancatura e sostituzione degli impianti elettrici oltre che di alcuni arredi, mentre a Sant’Andrea, oltre agli interventi sull’arredamento e sull’impianto elettrico, è previsto il rifacimento del tetto, la sistemazione dei soffitti e la ristrutturazione del bagno”.

“A Montiano saranno investiti 45mila euro per la realizzazione dei bagni pubblici. Li realizzeremo ex novo – afferma il sindaco – con la demolizione dei vecchi e la nuova struttura che sarà composta da tre bagni, di cui uno per persone con disabilità”.

“A Sant’Andrea l’impianto sportivo subirà un vero e proprio restyling. Investremo 120mila euro totali – prosegue il primo cittadino – con la realizzazione di nuovi bagni pubblici a servizio dell’impianto sportivo che sarà recintato, così come realizzeremo la nuova recinzione dell’impianto di gioco. La struttura sarà poi riqualificata con un impianto di illuminazione a led, la realizzazione di un nuovo spogliatoio per l’arbitro e di un’infermeria”.

“Due saranno gli interventi sui parchi gioco di Montiano, quello del Rialto e quello di Via Guido Belvedere Santini. I due parchi saranno riqualificati – continua Cinelli -, saranno ristrutturati i giochi e sarà posata la superficie anti trauma. L’investimento totale sarà di 30 mila euro”.

“Un altro progetto, con uno sguardo rivolto al futuro, sarà quello sul palazzo comunale di via Garibaldi a Magliano. Vi investiremo 120 mila euro – va avanti il sindaco –, di cui 40mila che serviranno per il trasferimento dell’archivio storico con collaudi e prove di carico, mentre i restanti serviranno per rifare il tetto. Il prossimo obiettivo sarà quello di ristrutturare tutto il palazzo realizzandovi la sala consiliare, il restauro dell’archivio storico e la realizzazione di un ascensore”.

“Il Comune guarda anche alla sicurezza. Abbiamo affidato alla società NetSpring 50mila euro di lavori per il posizionamento venti nuove telecamere sul territorio aperto del Comune – annuncia il sindaco -. Andranno a sommarsi alle ventisei già operative nei paesi per un totale di quarantasei telecamere che presidieranno tutto il comune”.

“Venticinque mila euro saranno investiti per la nuova illuminazione. In località Collecchio – afferma Cinelli – posizioneremo due lampioni alimentati da fotovoltaico, così come richiesto dai residenti. A Magliano saranno sistemati sette nuovi lampioni: due nella strada della Marsiliana e cinque in via del Madonnino”.

“A Pereta è stato approvato l’ampliamento del nuovo parcheggio. Anche in questo caso si tratta di un intervento atteso – spiega il primo cittadino – per un investimento totale di 80 mila euro”.

“Un piano di investimenti che darà risposte ai cittadini. Ancora una volta – conclude Diego Cinelli – grazie al lavoro degli uffici possiamo annunciare opere attese da tempo, che rientrano nel nostro programma. Verranno realizzate a partire dalle prossime settimane e che coinvolgeranno tutto l’arco del’anno, ma soprattutto che saranno distribuite su tutte le frazioni e sul territorio aperto. Sintomo di un’amministrazione che guarda a tutti i cittadini ed a tutte le realtà che coinvolgono il Comune di Magliano in Toscana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.