Le scuole partecipano a “Un poster per la pace”: ecco i vincitori del progetto

Più informazioni su

FOLLONICA – Si è concluso il progetto “Un poster per la pace”, promosso dal Lions Club Alta Maremma in collaborazione con gli istituti comprensivi della città. Si terrà venerdì 24 gennaio, alle 17,30 presso il Casello Idraulico in via Roma, l’inaugurazione della mostra delle opere grafiche realizzate dai ragazzi delle due scuole medie “Bugiani” e “Pacioli”. L’esposizione resterà aperta al pubblico fino a domenica 26.

Le opere esposte hanno coinvolto oltre 300 ragazzi per il concorso promosso dal Lions Club Alta Maremma, guidato quest’anno da Pier Paolo Pettinati. Oggetto della competizione artistica la creazione di un poster dal tema “Il cammino della pace”.

«La grande partecipazione e l’entusiasmo espresso – affermano dal Lions Club – testimoniano che l’argomento “pace” è sempre ben inteso dai giovani e che ne comprendono l’importanza a livello mondiale».

Una giuria composta dalle insegnanti di arte e immagine delle due scuole medie della città, da due soci Lions e presieduta dal maestro Giuliano Giuggioli, ha giudicato i poster in base ai criteri di originalità, merito artistico ed espressività.

Ecco l’elenco dei vincitori: per la scuola media Luca Pacioli di via Gorizia il primo premio assoluto va a Leonardo Palumbo (3B), per la classe seconda vince Tommaso Masconni (2E) e per la prima Matteo Costabile (1D). Un encomio speciale per la qualità pittorica viene consegnato a Alina Polishuk.

Per la scuola media Arrigo Bugiani – Ex Ilva il primo premio assoluto è stato aggiudicato da Laila Fertah (3A) mentre per le classi seconde vince Iris Chechi (2D) e per le prime Giuseppe Vitiello (1C).

Sabato sera sarà effettuata la premiazione ufficiale di tutti e i vincitori assoluti che proseguiranno il loro percorso insieme ad altri studenti di cento nazioni verso la fase finale di Chicago.

Più informazioni su

Commenti