L’almanacco del Giunco: il 19 gennaio primo impianto di illuminazione e il fascismo scioglie il Parlamento

Più informazioni su

GROSSETO – Domenica 19 gennaio, san Mario Martire, il sole sorge alle 7.45 e tramonta alle 17.06. Accadeva oggi:

973 – Consacrazione di Papa Benedetto VI.

1415 – Siena: ha luogo la rivolta del Fondaco di San Giovanni: la nobildonna Almavida d’Oria Boccanegra, alla guida di un gruppo di tessitori caccia il Capitano di Ventura Muzio Attendolo Sforza che voleva sotto il suo operato in terra fiorentina e senese rendere a proprio favore i servigi previsti per le monache Gesuate di Via Franciosa. Il Capitano si rifugiò a Napoli dove morirà nel 1424.

1419 – Guerra dei Cent’anni: Rouen si arrende a Enrico V d’Inghilterra che rende la Normandia parte dell’Inghilterra.

1520 – Sten Sture il Giovane, Reggente di Svezia, viene ferito mortalmente nella Battaglia di Bogesund.

1764 – John Wilkes viene espulso dalla Camera dei Comuni per diffamazione e sedizione.

1806 – Il Regno Unito occupa il Capo di Buona Speranza.

1829 – Prima del Faust di Johann Wolfgang von Goethe.

1839 – La Compagnia Britannica delle Indie Orientali conquista Aden.

1840 – Il Capitano Charles Wilkes circumnaviga l’Antartide, reclamando quella che diventerà nota come Terra di Wilkes per gli Stati Uniti.

1853 – Prima de Il Trovatore di Giuseppe Verdi, a Roma.

1861 – Secessione della Georgia dagli Stati Uniti d’America.

1883 – Il primo servizio di illuminazione elettrica che impiega cavi elettrici sospesi, costruito da Thomas Edison, entra in funzione a Roselle (New Jersey).

1899 – Costituzione del Sudan Anglo-Egiziano.

1915
– George Claude brevetta il tubo al neon per l’impiego nella pubblicità.
– Zeppelin tedeschi bombardano le città di Great Yarmouth e King’s Lynn, nel Regno Unito, facendo più di 20 vittime. Si tratta del primo bombardamento deliberato di civili della storia.
– Si conclude la Battaglia di Jassin fra Germania e Impero britannico in Africa.

1918 – Guerra civile finlandese: si svolge la prima importante battaglia tra le Guardie Rosse e le Guardie Bianche.

1920 – Il Senato degli Stati Uniti vota contro l’adesione alla Società delle Nazioni.

1925 – A Nome, in Alaska, scoppia un’epidemia di difterite di cui le principali vittime sono i bambini.

1935 – La Coopers Inc. vende i primi slip del mondo.

1937 – Howard Hughes stabilisce un nuovo record aereo, volando da Los Angeles a New York in 7 ore, 28 minuti e 25 secondi.

1939 – Italia: il fascismo scioglie il Parlamento, sostituendolo con la Camera dei Fasci e delle Corporazioni.

1941 – Seconda guerra mondiale: Truppe britanniche attaccano l’Eritrea in mano italiana.

1942 – Seconda guerra mondiale: Le forze giapponesi invadono la Birmania.

1949 – Cuba riconosce Israele.

1955 – Il gioco da tavolo Scarabeo fa il suo debutto.

1956 – Il Sudan aderisce alla Lega araba.

1966 – Indira Gandhi viene eletta Primo Ministro dell’India.

1969 – Muore lo studente Jan Palach, dopo essersi dato fuoco 3 giorni prima nella Piazza San Venceslao di Praga, per protesta contro l’invasione sovietica della Cecoslovacchia avvenuta nel 1968. Il suo funerale si trasformerà in un’altra grande manifestazione.

1977
– Il presidente statunitense Gerald Ford perdona Iva Toguri D’Aquino (alias Tokyo Rose).
– Nevicata a Miami. L’unica nella storia della città.

1981 – Funzionari statunitensi e iraniani firmano un accordo per il rilascio di 52 ostaggi statunitensi dopo 14 mesi di prigionia.

1983
– Il criminale di guerra nazista Klaus Barbie viene arrestato in Bolivia.
viene annunciato l’Apple Lisa, primo personal computer della Apple Computer, Inc. ad avere un’interfaccia grafica ed un mouse.

1993 – L’IBM annuncia una perdita di 4,97 miliardi di dollari per l’anno 1992. SI tratta del più grande passivo annuo da parte di un’impresa nella storia degli Stati Uniti.

1997 – Yasser Arafat ritorna ad Hebron dopo più di 30 anni e si unisce ai festeggiamenti per la cessione dell’ultima città della Cisgiordania controllata da Israele.

2005
– Somalia: Miliziani musulmani integralisti distruggono completamente il cimitero italiano di Mogadiscio. Dietro il vandalismo probabili interessi edilizi sulla zona.
– Sulle spiagge di Newport Beach, a Los Angeles, si arenano più di 1.500 calamari giganti (Dosidicus gigas, o calamari di Humboldt). La specie è comune nell’America del Sud ma non si era mai spinta così a nord.

2012 – Anonymous attacca molti siti per rivendicare Megaupload, l’attacco viene rinominato WWWW (World wide web war).

Fonte: il.wikipwdia.org

 

Più informazioni su

Commenti