Difesa blindata e tre reti, il Circolo Pattinatori espugna la pista del Bassano

BASSANO DEL GRAPPA – Undicesima affermazione stagionale per il Circolo Pattinatori Grosseto Edilfox che espugna la pista del Roller Bassano con una prova autoritaria (foto d’archivio di Mimmo Casaburi). La capolista ha praticamente chiuso i conti dopo appena 47 secondi dall’inizio della ripresa, con il ventisettesimo centro stagionale di Pablo Saavedra, che ha firmato il 3-1 che è diventato il risultato finale, grazie all’impenetrabile difesa della capolista di serie A2, che adesso ha un vantaggio di dieci punti sul Modena, che deve recuperare una gara, undici sul Cremona e addirittura quindici sul terzetto composto da Thiene, Roller Bassano e Molfetta.

La gara di Bassano è rimasta in equilibrio fino all’11’ con il rigore trasformato da Luigi Brunelli. I veneti padroni di casa hanno pareggiato i conti con Fraccaro, ma prima della fine del primo tempo hanno subito il 2-1 di Carlo Gucci, su assist di Saavedra. La partita si è chiusa praticamente nelle prime azioni della ripresa con la rete di Saavedra. Il Bassano ha avuto l’opportunità di accorciare le distranze al sesto minuto ma Dal Monte ha fallito una punizione di prima. L’Edilfox ha continuato a macinare gioco ma non è riuscita a superare Comin. I grossetani hanno avuto a disposizione anche due tiri diretti, sbagliati rispettivamente da Saavedra all’8’46 e da Buralli al 22’15.

 

La porta difesa da Michael Saitta non ha subito altre reti e così Gemignani e compagni hanno potuto festeggiare l’ennesimo successo della stagione. Il Roller Bassano recrimina per la traversa colpita sullo 0-0, per il palo colpito su rigore e due punizioni pagate magistralmente da Saitta. Il Grosseto è stato però più squadre e su una superficie velocissima ha confermato di avere un passo in più degli avversari.
Nel prossimo fine settimana i ragazzi di Massimo Mariotti osserveranno un turno di riposo per tornare in pista il 1° febbraio sul campo degli Amatori Modena.

ROLLER BASSANO: Comin, Bigarella; Dal Monte, Pelva, Panizza, Marangoni, Zen, Sgaria, Fraccaro, Bergamin. All. Ivano Zanfi.
EDILFOX GROSSETO: Michael Saitta, Raffaello Ciupi; Alessandro Saitta, Gucci, Saaveedra, Vecoli, Gemignani, Brunelli, Battaglia, Buralli. All. Massimo Mariotti.
ARBITRO: Ivan D’Asio.
RETI: nel p.t. al 10’47 Brunelli (rigore), 17’58 Fraccaro, 20’37 Gucci; nel s.t. al 0’47 Saavedra.
NOTE: cartellino blu a Fraccaro (2), Zen.

Commenti