Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tromba d’aria, Minucci: «Lunedì parte la rimozione dei rifiuti rimasti»

ORBETELLO – «La nostra amministrazione si è prodigata sin dai primi momenti, sostenendo con i fatti i cittadini colpiti dalla tromba d’aria nel novembre scorso, sono stati infatti pari a 500mila euro i fondi stanziati» Afferma Luca Minucci assessore del comune di Orbetello.

«Siamo riusciti ad instaurare un rapporto collaborativo forte, abbiamo lavorato alacremente per alleviare quanto più possibile ogni disagio».

«Grazie al grande lavoro della Protezione civile e del settore lavori pubblici, con in prima linea il consigliere e senatore Roberto Berardi, sono state rimosse tutte le piante abbattute e ripristinata la viabilità».

«Siamo inoltre intervenuti, nei giorni successivi con la rimozione di tutti i rifiuti urbani accatastati per favorire un veloce ritorno alla normalità – prosegue Minucci -. Abbiamo inoltre ritenuto doveroso, dover sollevare i cittadini colpiti dalla rimozione e lo smaltimento dei rifiuti inerti e dell’eternit».

«In accordo con gli stessi, abbiamo atteso che tutti fossero stati in grado di completare le operazioni di rimozione e che le risulte fossero accatastate e ben divise per tipologia, a quel punto a fine dicembre abbiamo incaricato il gestore dei rifiuti Sei Toscana di procedere ai campionamenti ed alle analisi, occorrenti per il conferimento negli impianti dedicati» continua Minucci.

«La prossima settimana, lunedì, inizierà la rimozione dei rifiuti rimasti. Inoltre è stato profuso un importante lavoro di assistenza e supporto, sia nelle prime fasi emergenziali, che nel supporto all’accesso ai risarcimenti, questo grazie al vicesindaco Chiara Piccini e agli uffici comunali».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.