Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#tuttoweekend: ecco tutti gli eventi del fine settimana in Maremma

GROSSETO – Concerti, spettacoli, mostre, presentazioni di libri, laboratori per bambini: con la rubrica #tuttoweekend IlGiunco.net vi consiglia tutti gli appuntamenti da non perdere in questo fine settimana in Maremma.

Segnalazioni – Aspettiamo le vostre segnalazioni da inviare a redazione@ilgiunco.net: l’articolo è in continuo aggiornamento.

VENERDI’ 17 GENNAIO

GROSSETO – Alla libreria QB di piazza Pacciardi a Grosseto, venerdì 17 gennaio alle 18.30, si parla de “Le lacrime di Hitler”, il nono libro della scrittrice grossetana Roberta Lepri. Un romanzo storico ma anche un libro di avventure che unisce la passione per la storia dell’arte, quella puntuale per la storia e quella per l’avventura e il mistero. Una spy story legata al quadro da cui parte il racconto: la Madonna del Solletico, attribuita al Masaccio. LINK

Il liceo classico Carducci Ricasoli di Grosseto invita i cittadini alla Notte nazionale del liceo Classico. Il liceo di Grosseto (Polo liceale Aldi) ha il piacere di invitare tutta la cittadinanza venerdì 17 gennaio, dalle ore 18 in poi, a partecipare a questa iniziativa, che non è solo una festa, ma, innanzitutto, un modo alternativo ed innovativo di fare scuola e di veicolare i contenuti, un puntare su una formazione di natura diversa che non va a sostituire quella tradizionale, ma le si affianca in maniera produttiva e proficua. LINK

Venerdì 17 gennaio il Liceo Classico “Chelli” partecipa con incontri e performance musicali alla sesta edizione della Notte nazionale del Liceo Classico. L’evento ideato da Rocco Schembra, docente di latino e greco del Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale con il sostegno del Ministero della Pubblica Istruzione, avrà inizio alle 18 in contemporanea in più di 400 licei in tutta Italia. Il programma a questo LINK.

Fresco di sei candidature agli Oscar, arriva al cinema Stella il film “Jojo Rabbit” di Taika Waititi. Dal 16 al 19 gennaio la sala di via Mameli racconta la storia di un dolce e timido bambino tedesco di dieci anni, Jojo Betzler, soprannominato “Rabbit”, appartenente alla Gioventù hitleriana durante i violenti anni della Seconda guerra mondiale. LINK

Si chiama “Materia. Forma. Struttura. Dialogo tra tradizione e innovazione” l’originale percorso che, nello storico Villino Pastorelli, si articola nelle due personali d’arte che Fidia ha voluto donare ai grossetani a partire da questo dicembre all’interno del proprio show-room in via Fallaci. Le opere fotografiche di Giuseppe Orfino e quelle in ceramica di Petra Paoli saranno visibili fino all’1 marzo 2020, ad ingresso gratuito, nelle ore di apertura dello show-room, dal lunedì al sabato. La curatrice della mostra fotografica è Alessandra Barberini, storica dell’arte. LINK

MASSA MARITTIMA – Fervono i preparativi al Classico di Massa Marittima per la Notte nazionale dei Licei che si svolgerà venerdì 17 gennaio nell’Aula Magna di via della Manganella a partire dalle ore 18: gli studenti stanno definendo gli ultimi dettagli di un ricco programma che spazierà dalla recitazione di brani a memoria, a letture sceniche di opere del mondo antico, alla presentazione di lavori di approfondimento sulle eroine del passato e del presente che hanno preparato per l’occasione. Il tutto sarà accompagnato da musiche e immagini suggestive scelte appositamente per l’occasione. LINK

Dal 21 dicembre al 31 gennaio Galleria Spaziografico, nel centro storico di Massa Marittima, vi aspetta per visitare il nuovo spazio espositivo e la mostra “L’espressività del tondo”. In esposizione opere di piccolo e unico formato, il tondo appunto, una proposta estetica inconsueta, affascinante e dal forte carattere. LINK

Visto il grande interesse, è stata prorogata fino al 15 febbraio nella Biblioteca Comunale Gaetano Badii di Massa Marittima, la mostra storico documentaria “Alle origini della cooperazione sociale in Alta Maremma: dalla Fratellanza Artigiana alla Cooperazione moderna”, organizzata nell’ambito di “Tesori di famiglia”, progetto aperto, promosso dalla Sezione Soci Coop Colline Maremmane per diffondere tra la cittadinanza l’importanza della tutela e della valorizzazione della memoria collettiva. LINK

SABATO 18 GENNAIO

FOLLONICA – L’Associazione culturale don Enzo Greco, in occasione del settimo anniversario della sua morte, organizza il convegno “Con dignità fino alla fine”.  L’appuntamento è per sabato 18 gennaio alle 9.30 alla Sala Tirreno di via Bicocchi. LINK

GROSSETO – Un viaggio all’interno di una piccola e divertente “antologia diabolica”. È “Aspettando… Faust”, il terzo incontro della rassegna promossa dai Teatri di Grosseto e dalla biblioteca Chelliana per presentare gli spettacoli del cartellone teatrale 2019/2020 della città di Grosseto. L’appuntamento è sabato 18 gennaio alle 17.30 nelle sale della biblioteca comunale di via Mazzini (ingresso gratuito). L’incontro, caratterizzato da una serie di letture-racconto, precede lo spettacolo “Scene da Faust”, in calendario giovedì 23 gennaio al Teatro degli Industri. LINK

Sabato 18 gennaio, al Centro della Voce “Il buon canto” a Grosseto, ultimo appuntamento con la rassegna di letteratura e musica “Pensieri e parole”. Il giornalista grossetano Massimiliano Frascino presenta il libro di Rita Cerri “Intorno a un fiasco”. LINK

Alla Libreria delle ragazze, in via Fanti 11/b, sabato 18 gennaio alle 18 Silvia Ballestra presenta il suo libro La nuova stagione. Si può scrivere della campagna, senza rimpiangere quello che non c’è più? È la scommessa della scrittrice di origini marchigiane, che con questo suo ultimo libro conferma la sua capacità di coniugare la ricerca delle sue radici con i temi contemporanei. LINK

Da Stracult a Grosseto, Marco Giusti torna nella sua città natale per raccontare il suo ultimo libro “Dizionario stracult della commedia sexy” edito da Bloodbuster. Sabato 18 gennaio alle 18.30 alla libreria QB in piazza Pacciardi 1 a Grosseto, Mirko Guerrieri e Edoardo Checcacci, esperti di film di genere, intervisteranno il critico cinematografico proprio sul suo libro. LINK

In occasione dell’inizio del nuovo anno secondo il calendario cinese (questo sarà l’anno del Topo) il Liceo Rosmini organizza una grande Festa della cultura cinese in collaborazione e con la partecipazione dell’Istituto Confucio di Pisa: la manifestazione, aperta a tutti, sarà l’occasione per conoscere più da vicino questa cultura millenaria. Ricco il programma, con esibizioni musicali, di danza e di arti marziali, seguite da laboratori di calligrafia, arti marziali, giochi tradizionali, arte della piegatura della carta e lettura, animati dagli studenti del Percorso orientale del Liceo Linguistico con la collaborazione dell’Istituto Confucio di Pisa. Appuntamento per sabato 18 gennaio alle 16.30 alla sede della Cittadella dello studente. LINK

La rassegna “I concerti di Fondazione Grosseto Cultura” torna con un nuovo ciclo di appuntamenti organizzati dall’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” diretto da Antonio Di Cristofano. Il primo incontro-concerto della nuova serie, “Guida all’ascolto dell’opera Bohème”, è in programma sabato 18 gennaio alle ore 17 all’auditorium “Carlo Cavalieri” dell’istituto, in via Bulgaria 21 a Grosseto (ingresso gratuito, come tutti gli altri concerti della rassegna). Sul palco il maestro Ettore Candela.

Nuove iniziative in programma per la scuola di musica Chelli, gestita dalla omonima Fondazione diocesana. Sabato 18 gennaio, alle 17, nell’auditorium San Paolo, presso il palazzo del Seminario, in via Ferrucci 11, Maurizio Cialfi (sax contralto) e Gabriele Venturi (fisarmonica, docente alla stessa scuola di musica Chelli) offriranno un concerto proponendo musiche di Bach, Piazzolla, Nino Rota, Brubeck, Monti e Giuliani. LINK

Fresco di sei candidature agli Oscar, arriva al cinema Stella il film “Jojo Rabbit” di Taika Waititi. Dal 16 al 19 gennaio la sala di via Mameli racconta la storia di un dolce e timido bambino tedesco di dieci anni, Jojo Betzler, soprannominato “Rabbit”, appartenente alla Gioventù hitleriana durante i violenti anni della Seconda guerra mondiale. LINK

Si chiama “Materia. Forma. Struttura. Dialogo tra tradizione e innovazione” l’originale percorso che, nello storico Villino Pastorelli, si articola nelle due personali d’arte che Fidia ha voluto donare ai grossetani a partire da questo dicembre all’interno del proprio show-room in via Fallaci. Le opere fotografiche di Giuseppe Orfino e quelle in ceramica di Petra Paoli saranno visibili fino all’1 marzo 2020, ad ingresso gratuito, nelle ore di apertura dello show-room, dal lunedì al sabato. La curatrice della mostra fotografica è Alessandra Barberini, storica dell’arte. LINK

MASSA MARITTIMA – Dal 21 dicembre al 31 gennaio Galleria Spaziografico, nel centro storico di Massa Marittima, vi aspetta per visitare il nuovo spazio espositivo e la mostra “L’espressività del tondo”. In esposizione opere di piccolo e unico formato, il tondo appunto, una proposta estetica inconsueta, affascinante e dal forte carattere. LINK

Visto il grande interesse, è stata prorogata fino al 15 febbraio nella Biblioteca Comunale Gaetano Badii di Massa Marittima, la mostra storico documentaria “Alle origini della cooperazione sociale in Alta Maremma: dalla Fratellanza Artigiana alla Cooperazione moderna”, organizzata nell’ambito di “Tesori di famiglia”, progetto aperto, promosso dalla Sezione Soci Coop Colline Maremmane per diffondere tra la cittadinanza l’importanza della tutela e della valorizzazione della memoria collettiva. LINK

ORBETELLO – Incontro con l’autore alla Biblioteca Raveggi di Orbetello. Sabato alle 16.30 ci sarà Riccardo Bruni, orbetellano, autore di noir e giornalista, a parlare dei suoi romanzi, partendo dall’ultimo, uscito il mese scorso e intitolato ‘Di questo e altri mondi’ (Amazon Publishing). LINK

SANTA FIORA – Otto spettacoli “tutti da ridere”. Il teatro Andrea Camilleri di Santa Fiora, da sabato 18 gennaio a domenica 19 aprile, ospiterà la nuova stagione teatrale, quest’anno intitolata Comironica. Ad inaugurare la stagione, sabato 18 gennaio, alle 21, sarà il “Don Giovanni”, nell’originale interpretazione del laboratorio teatrale Ridi Pagliaccio. Il classico tragicomico di Molière è stato tradotto e adattato da Giacomo Moscato. LINK

DOMENICA 19 GENNAIO

FOLLONICA – Visto l’approssimarsi di Sant’Antonio Abate (17 gennaio), patrono degli animali domestici, il Club Soroptimist International “Follonica – Colline Metallifere”, con il patrocinio del Comune di Follonica, organizza un evento dedicato ai cani, domenica 19 gennaio alle 10 alla Pineta di Levante (presso il ristorante Eden Park). LINK

In occasione del secondo appuntamento con “letture d’attore”, domenica 19 gennaio alle ore 17.30, alla Biblioteca della ghisa, l’attore follonichese Diego Nencioni interpreta “I delitti della rue morgue” di Edgar Allan Poe. LINK

GROSSETO – Torna, a partire da domenica 19 gennaio, il Festival “Music & Wine”, la kermesse dedicata al connubio tra la grande musica ed i grandi vini del territorio e che quest’anno spegne le sue “prime” trenta candeline. il trentesimo Festival degli Amici del Quartetto si aprirà domenica 19 gennaio con il bellissimo spettacolo “In viaggio verso Est” e che vedrà protagonista l’Ensemble Mistralia. Formato da Michele Menardi Noguera al flauto, Luca Sciri al clarinetto, Roberto Rebufello al sax, Leonardo Ferretti Galliano al pianoforte e Giovanni Piccardo alle percussioni e al basso tuba, l’ensemble ligure aprirà il festival sulle ali della fantasia spaziando da musiche della tradizione celtica, occitana, klezmer e mediorientale arrivando fino ai ritmi sfrenati di Goran Bregovic, per un inizio d’anno davvero scoppiettante. LINK

Fresco di sei candidature agli Oscar, arriva al cinema Stella il film “Jojo Rabbit” di Taika Waititi. Dal 16 al 19 gennaio la sala di via Mameli racconta la storia di un dolce e timido bambino tedesco di dieci anni, Jojo Betzler, soprannominato “Rabbit”, appartenente alla Gioventù hitleriana durante i violenti anni della Seconda guerra mondiale. LINK

MASSA MARITTIMA – Dal 21 dicembre al 31 gennaio Galleria Spaziografico, nel centro storico di Massa Marittima, vi aspetta per visitare il nuovo spazio espositivo e la mostra “L’espressività del tondo”. In esposizione opere di piccolo e unico formato, il tondo appunto, una proposta estetica inconsueta, affascinante e dal forte carattere. LINK

PITIGLIANO – La stagione teatrale del Comune di Pitigliano, firmata Caffeina, prosegue con una grande attrice: domenica 19 gennaio, alle 17.30, salirà sul palco del teatro Salvini, Nicoletta Braschi, che interpreta Winnie, nello spettacolo “Giorni Felici”, di Samuel Beckett, per la regia di Andrea Renzi. LINK

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.