Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo successo esterno per l’Ottica Bracci, battuta la diretta concorrente Livorno

FOLLONICA – Si è dovuto aspettare l’ultima di andata ma finalmente è arrivata la prima vittoria in trasferta per l’Ottica Bracci che ha sbancato per 71-69 dopo un supplementare il campo dell’US Livorno.
Nella tredicesima di andata del campionato di Promozione al Pala Cosmelli di Livorno in Via Allende, l’Ottica Bracci conferma il buon momento di forma con 3 vittorie nelle ultime 4 giornate, tornando a casa con i 2 punti dal campo di una diretta rivale per la salvezza.
Inizio gara equilibrato con un buon basket giocato da entrambe le sfidanti e punteggio fissato sul 19-19 di fine primo quarto. Nel secondo, reazione dei livornesi che allungano grazie ad una serie di triple e vanno negli spogliatoi sopra di 10 lunghezze con il punteggio 45-35.

 
Il rientro in campo vede il Follonica stringere tantissimo i bulloni in difesa e concedere solo 6 punti ai rivali, affrontando gli ultimi 10’ partendo dal -2 sul 51-49 per i padroni di casa. Il Follonica nell’ultimo quarto si porta più volte sul +5 ma alcuni errori difensivi permettono ai livornesi di fermare la sirena sul 63-63.
Dopo un primo canestro livornese, il Follonica risponde con un parziale di 7-0 (nonostante ben 4 liberi sbagliati) che li porta sul 70-65 ma un’azione con canestro da 3 e fallo subito a 7’’ dal termine rimette tutto in gioco sul 70-69. Todeschini chiama time out e sulla rimessa in zona di attacco riceve Scorza che a 4’’ dal termine subisce fallo e va in lunetta dove realizza il primo e sbaglia il secondo con gli azzurri che disturbano il rimbalzo ai livornesi e coprono tutte le linee di passaggio: lontano dal canestro il tiro della disperazione.
Vittoria cercata, sudata e meritata per gli azzurri che girano a metà campionato con 4 vittorie e 8 sconfitte ma in fase di ripresa con 3 vittorie nelle ultime 4 gare. Partita sopra le righe per Orobello con 29 punti e tanti rimbalzi.
Follonica: Franzoni 3, Staccioli, Maestrini 2, Conedera 10, Scorza (cap) 6, Fedi, Nocciolini, Anastasi 5, De Stefano 2, Cerbai 2, Antoniotti 2, Orobello 29. All. Todeschini.
Il prossimo turno per i ragazzi di Todeschini li vedrà di nuovo a Livorno domenica 19 gennaio alle ore 21 sullo stesso campo per affrontare in un altro spareggio salvezza il Jolly sconfitto all’andata per 75-54.

 

 
Altri risultati di giornata: Stagno-Grosseto 90-77, Ponsacco-Rosignano 65-79, Chimenti Li-Volterra 63-51, Dinamo Rosignano-Pisa 73-49, Jolly Li-San Vincenzo 53-55
Prossimo turno: Jolly Livorno-Follonica, Ponsacco-Grosseto, Chimenti Livorno-Rosignano, Dinamo Rosignano-Volterra, Piombino-Pisa, Stagno-San Vincenzo riposa US Livorno
Classifica: Chimenti Livorno 22 punti, Stagno e Volterra 18, Grosseto e Rosignano 16, Ponsacco e Dinamo Rosignano 12, Follonica e Pisa 8, Piombino-US Livorno e San Vincenzo 6, Jolly Livorno 4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.