Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima di ritorno per l’Atlante Grosseto, alla Bombonera arriva la Lastrigiana

GROSSETO – Primo impegno del 2020 come del girone di ritorno per l’Atlante Grosseto nel campionato nazionale di calcio a 5, serie B. I biancorossi ospiteranno un’altra diretta rivale di classifica, ovvero la Lastrigiana, già vincente nel match di andata per 5-2.

“I ragazzi stanno bene, la pausa ci è servita – ha detto il mister Alessandro Izzo – Vediamo cosa ci dice la partita. In questa settimana è girata un po’ di influenza fra i ragazzi e gli ultimi ad essere contagiati sono stati Gaetano Senesi, che dovremmo recuperare,  e Cipollini, ancora con la febbre. La Lastrigiana ha abbastanza più punti ed esperienza di noi, conosco alcuni loro giocatori come Balestri che vengono da un periodo molto positivo e sono usciti a testa altissima dalla Coppa Italia. Non possiamo sottovalutarli, dal primo secondo all’ultimo dovremo avere un piglio cattivo da protagonista, non lasciare niente al caso e curare ogni dettaglio”.

Partita spartiacque per l’Atlante: questa prima di ritorno è un turno delicato e pericoloso anche in vista della sfida della loro pari punti Cagli contro l’ultima del girone Cts Grafica, mentre il Poggibonsi se la vedrà col Grottaccia. “Sono fiducioso – ha continuato Izzo – Bongiorno per adesso è tornato in Brasile ma è sempre con noi anche per la prossima stagione. Siamo in procinto di tesserare un nuovo ragazzo portoghese di cui aspettiamo il transfert. Ho dei giocatori validi cui manca solo la cattiveria giusta al momento giusto. Non ci possiamo più permettere di giocare bene e veder esultare gli avversari”.

Arbitreranno Pioli di Foligno e Bomboletti di Città di Castello; cronometrista Rosciarelli di Orvieto. Il fischio d’inizio è domani sabato alle 15 alla Bombonera di via Lago di Varano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.