A Manciano la presentazione del volume celebrativo del cinquantesimo dell’Iti Chimici

Più informazioni su

MANCIANO – Nel 1969, dopo alcuni anni di biennio sperimentale, si avviò il primo corso completo statale – 5 anni con esame di stato e diploma finale – dell’Istituto tecnico per chimici di Manciano.

Nell’arco di un cinquantennio, l’Istituto ha assicurato la formazione professionale e culturale di centinaia di allieve e allievi che hanno conseguito con successo il diploma e hanno poi proseguito gli studi all’Università, raggiungendo importanti risultati, o hanno trovato una positiva collocazione nel mondo del lavoro. L’Iti è stato, in questo senso, un vero e proprio presidio culturale del territorio che ha garantito la preparazione e la crescita di centinaia di giovani, molti dei quali hanno anche assunto un ruolo di rilievo (culturale, associativo, politico) nella comunità locale.

Nell’ambito delle manifestazioni promosse dall’istituzione scolastica per celebrare questa importante ricorrenza, è stato promosso un incontro di carattere istituzionale per giovedì 16 gennaio, nella Sala del Consiglio comunale, dalle 10 alle 13, per riflettere sul ruolo di presidio culturale di questa scuola superiore e sulle sue prospettive future, anche in relazione alle vocazioni sociali, economiche e culturali del territorio.

Interverranno il dirigente scolastico Enzo Sbrolli, il sindaco Mirco Morini e l’assessore alla Pubblica istruzione Daniela Vignali. Sono stati invitati i dirigenti scolastici degli Istituti comprensivi del territorio e operatori della scuola, parteciperà all’iniziativa una delegazione degli studenti e dei docenti dell’Iti.

La manifestazione è aperta a tutti e sono previsti e saranno graditi interventi da parte di esperti, ex studenti e cittadini. Nell’occasione verrà presentato l’opuscolo di 80 pagine “Il cinquantesimo dell’I.T.I. Chimici di Manciano 1969-2019”, contenente l’elenco dei diplomati, fotografie delle classi nel corso del tempo, immagini di giornalini scolastici e di documenti relativi alla vita dell’Istituto e altro ancora. È stato realizzato a tempo di record dal Gruppo di lavoro per il cinquantesimo e verrà distribuito gratuitamente agli ex allievi per i quali sarà certamente un piacevole ricordo di una parte fondamentale della loro storia personale e collettiva. Il volumetto sarà disponibile per la distribuzione anche il 18 gennaio durante la grande festa conclusiva del cinquantesimo che si terrà nei locali dell’Istituto

Più informazioni su

Commenti