Grosseto

Il Comitato per la vita raccoglie più di 9mila euro: «Un’Epifania eccezionale»

befana comitato per la vita 2020

GROSSETO – E’ stata un’edizione eccezionale quella della Befana del Comitato per la vita che ha inaugurato l’anno della solidarietà 2020. Migliaia di persone in una piazza Dante gremita, festosa, colorata e vissuta di bambini, ragazzi e famiglie.

Il Comitato per la vita anche quest’anno, complice una giornata invernale piena di sole, è riuscito a creare un evento indimenticabile coinvolgendo la città e regalando uno spettacolo bello e suggestivo con la Befana che si è calata da palazzo Aldobrandeschi grazie al fondamentale aiuto dei Vigili del Fuoco di Grosseto.

“Questa Befana, come tutti gli eventi del Comitato, appartengono a Grosseto e alla Maremma – ha detto il presidente Oreste Menchetti dal palco di piazza Dante –. Siamo travolti da un entusiasmo di amore che ci arriva da tutti questi bambini e dalle loro famiglie. Grazie alla gente il Comitato dal 1983 a oggi è riuscito a raccogliere più di 5 milioni di euro tutti destinati alla prevenzione, diagnosi e cura del tumore per gli ospedali del territorio e in particolare per il Misericordia di Grosseto”.

E i numeri hanno reso ancor più memorabile questa edizione 2020 della Befana del Comitato: 680 sono state le calze distribuite a offerta e 9.360,22 euro di incasso in cui sono compresi tutti i proventi delle varie manifestazioni collaterali della Befana.

befana comitato per la vita 2020

Sul palco di piazza Dante ha fatto il suo debutto anche il piccolo Pietro Terranzani, giovanissimo presentatore. La Befana del Comitato si è recata anche nel reparto di pediatria dell’ospedale Misericordia portando calze, dolci e caramelle ai bambini per un momento di allegria!

Questo risultato è stato possibile grazie a: Vigili del Fuoco di Grosseto, Dipendenti Banca Tema, Gli Amici di Paganico, L’Associazione la Vettoraia che ha messo a disposizione le castagne ed i biscottini, I Butteri della Maremma, Don Franco e la diocesi di Grosseto, Il Presepe Vivente del Sacro Cuore, Il C.I.A.M. con i pony che hanno fatto divertire i bambini, Le signore che durante l’anno hanno cucito le calze, I Briganti di Maremma, U.I.S.P. Grosseto, Le Palestre Pink Lady, Mens Sana e Energia Vitale e un grazie particolare ai tanti volontari che sono stati presenti in piazza.

leggi anche
befana uisp
Attualità
In 70 per la passeggiata con la Befana della Uisp
Centro storico Grosseto piazza Dante alto
Walking
Centro storico fra folklore e solidarietà con la Passeggiata con la Befana
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI