Grosseto Clean: dove si gettano spazzolino e dentifricio? E la scatoletta del tonno va lavata? I consigli sulla app

Più informazioni su

GROSSETO – Sono stati in coppia per tutta la vita, spazzolino e dentifricio, per separarsi alla fine del loro ciclo vitale: il dentifricio va infatti nel multimateriale, mentre lo spazzolino va gettato nell’indifferenziato, assieme ai pannolini sporchi. Vanno invece nel multimateriale i brick di latte e succo di frutta, come anche la scatoletta del tonno che non è necessario lavare. Il materasso, come il divano, il tavolo, le sedie, sono invece degli ingombranti e vanno portati all’isola ecologica di via Zaffiro.

Gr Clean

Per semplificare la vita dei cittadini il Comune di Grosseto ha reso disponibili dei divertenti video e una nuova app che viene incontro ai dubbi dei cittadinio spazzandoli via. Si chiama Grosseto Clean, è facile da usare e ti dice dove buttare tutto, ma proprio tutto, così da suddividere cosa è riciclabile e riutilizzabile da quello che invece finisce nell’indifferenziato.

Quest’app, gratuita e voluta dall’Ufficio Ambiente del Comune di Grosseto, offre una serie di informazioni sui tipi di rifiuti e su come vanno smaltiti, dà la possibilità di segnalare disservizi nella raccolta dei rifiuti e per di più informa gli utenti sul servizio di spazzamento delle strade: si può configurare l’indirizzo dove di solito si parcheggia e l’app con le notifiche vi avvisa del passaggio delle macchine spazzatrici e quindi vi evita multe sicure.

In particolare l’app ha una serie di funzioni veramente utili:

• cerca qualsiasi rifiuto e scopri come smaltirlo
• consulta i calendari di raccolta per il porta a porta e le postazioni di prossimità condominiale
• esplora le mappe interattive per trovare le postazioni di raccolta stradale ed i cestini: controlla i calendari di svuotamento
• imposta il tuo indirizzo per essere avvertito sui divieti di sosta relativi alla pulizia stradale
• scopri come funziona il Centro di Raccolta e perché conviene
• segnala disservizi o problemi relativi alla raccolta rifiuti e alla tutela ambientale: scatta una foto e invia le tue osservazioni

L’interfaccia grafica è molto intuitiva e ad aiutarvi per comprendere meglio le varie funzioni di Grosseto Clean ci sarà il baffuto investigatore, il “tuttologo”, che è la mascotte del progetto e guida grandi e piccini nel percorso di educazione ambientale, insegna come differenziare correttamente i rifiuti e spiega il ciclo dei rifiuti partendo dalla preistoria.

L’applicazione esiste naturalmente nella versione per sistemi iOS (Apple) e per sistemi Android, per poterla scaricare gratis e direttamente nel vostro smartphone:

LINK iOS: https://goo.gl/6Khqza
LINK Android: https://goo.gl/QvVaDr

Per ulteriori informazioni potete consultate la pagina Facebook Grosseto Clean, è la pagina ufficiale dell’Ufficio Ambiente del Comune di Grosseto per rimanere informati su tutte le novità e aggiornamenti del Comune e sulle varie iniziativewww.facebook.com/GrossetoClean/.

Grosseto Clean ha anche un profilo Instagram: www.instagram.com/grossetoclean/

Più informazioni su

Commenti