Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rsa Marina di Levante, Marrini: «Ascensori guasti e umidità nelle stanze. Il nuovo Cda del Falusi intervenga»

FOLLONICA – “A quasi un mese dalla nostra segnalazione, continuano i disagi per i degenti della Rsa Marina di Levante dell’Istituto Falusi”.
Così Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia.

“Nonostante il nostro intervento, purtroppo la situazione è rimasta immutata – sottolinea Marrini -: due ascensori su tre sono ancora guasti; inoltre, il vano sotterraneo quando piove si allaga e viene chiuso. Questa circostanza comporta che i degenti non possano utilizzare l’ascensore per scendere ai piani inferiori e vengano raggruppati, durante le attività diurne, in una piccola stanza”.

“Come se non bastassero queste problematiche, le stanze in cui risiedono i pazienti presentano ancora piccole tracce di umidità – continua Marrini -, che con la pioggia che caratterizza la stagione invernale rischiano di allargarsi se non si interviene il prima possibile”.

“A margine di un Consiglio comunale, ho segnalato al sindaco Andrea Benini le criticità all’interno della Rsa – denuncia Marrini – e ho chiesto al primo cittadino l’autorizzazione per poter fare un sopralluogo nella struttura, ma ancora non ho ricevuto risposta”.

“Nelle settimane scorse è stato rinnovato il Consiglio di amministrazione dell’Istituto Falusi, – termina il coordinatore di Forza Italia -. A questo punto, chiedo ai nuovi membri di esaminare le problematiche relative alla Rsa di Follonica e di intervenire il prima possibile. In una recente intervista, il neopresidente del Falusi Brenci ha dichiarato di aver svolto un sopralluogo nella struttura follonichese e di aver notato ‘punti di forza e di eccellenza’. Ecco, a maggior ragione Forza Italia attende fiduciosa che la situazione possa cambiare, soprattutto per restituire ai degenti della struttura un ambiente confortevole e degno di una casa di riposo destinata agli anziani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.