Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protesta di agricoltori e allevatori, FdI: «Noi ci saremo, li sosterremo in ogni battaglia»

GROSSETO – “Siamo vicini – dice Fabrizio Rossi, portavoce provinciale Fratelli d’Italia Grosseto – ai tanti pastori e agricoltori della nostra provincia e non solo, che con tanto sacrificio portano avanti loro aziende”.

“Purtroppo – commenta Rossi – dobbiamo quotidianamente registrare che per colpa degli attacchi da parte di lupi e ibridi, gran parte, se non la totalità del lavoro e dei tanti sacrifici se ne vanno via in un attimo, per colpa di quest’ultimi”.

“Proprio in quest’ultima settimana, – prosegue il portavoce provinciale di FdI – abbiamo registrato all’ennesimo attacco da parte di predatori vicino al Parco della Maremma, che hanno ucciso tre bovini”.

“Un grandissimo plauso – dice Rossi – va alla presidente del Comitato dei Pastori italiani, che con il suo comitato si è sempre spesa al fianco e per la difesa degli allevatori e agricoltori colpiti da predazioni”.

“Ottima l’iniziativa – conclude Fabrizio Rossi – quella organizzata per la mattinata di domenica 22 dicembre nella nostra città, da parte del Comitato dei Pastori italiani. Attraverso questa manifestazione, il Comitato ancora una volta si fa promotore e denuncia all’opinione pubblica, l’inerzia e lo stato di abbandono in cui versa un’importante categoria produttiva del nostro Paese. Fratelli d’Italia sarà al fianco dei pastori e degli agricoltori e sosterrà gli stessi in ogni battaglia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.