Quantcast

Bel weekend per le giovanili del Golfo Rugby, sesta vittoria di fila per gli Under 16

SCARLINO – Domenica molto positiva per le formazioni del Golfo Rugby tutte scese in campo in collaborazione col Rufus sotto la franchigia di Legione Tirreno.
I ragazzi della Under 12 erano impegnati in un concentramento casalingo contro i pari età del Grosseto Elba ed Etruschi Livorno. Nelle prime due partite la compagine di casa ha pagato pegno, mentre l’ultima gara (contro i labronici) ha visto la divisione della posta per 7 a 7.
Da segnalare che i ragazzi, agli ordini di Maurizio Bettini, hanno disputato le gare con le nuove maglie frutto della sponsorizzazione dell’associazione Avis Val di Cornia che proprio domenica 15 dicembre a San Vincenzo ha festeggiato i 25 anni di attività.
Questi gli atleti scesi in campo agli ordini di Maurizio Bettini: Benucci, Bussotti, Carotenuto, Crapivin, Paponi, Natalini, Atzeni, Parisi, Coralli, Cagneschi, Righi, Nelli, Mele, Campolongo e Fara.

 
L’Under 14 era di scena in trasferta contro il CUS Pisa. La partita si è messa subito in discesa per i legionari che alla fine del primo tempo conducevano per 26 a 0 frutto delle 4 mete di cui 3 trasformate.
Nel secondo tempo , dopo altre due mete degli ospiti , i padroni di casa sono riusciti ad accorciare le distanze segnando 3 mete consecutive ed avvicinandosi fino al 36 a 19. Nel finale di gara c’è stato tempo per un’ultima meta degli ospiti con che ha fissato il punteggio sul definitivo 41 a 19.
Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini di Marco Ciurli: Berretti, Berti, Biagioni, Ciurli, D’Angelo, Ferretti, Fontana, Hadamik, Gianfaldoni, Marchionni, Martini, Mellini, Palazzi e Ricci.

 
Sesta vittoria di fila per la Under 16 di scena a Bettolle con i Ghibellini Rugby. Partita inizialmente equilibrata  dove alla meta degli ospiti segnata da Silvestri e scaturita da una moul avanzante su touche dopo 3 minuti di gioco, hanno risposto i padroni di casa che al 10’ sono riusciti a pareggiare. A questo punto il Rufus ha preso decisamente in mano le operazioni andando a segno altre due volte con due mete sull’ala segnate da Tamburro e chiudendo il primo tempo sul 15 a 5. Nella ripresa il vantaggio si è ampiamente allargato e gli ospiti sono andati in meta altre sei volte con Silvestri (2), Sabatini (2) Properzi e Fedi fissando il punteggio sul 55 a 5.

 
Con questa vittoria il Rufus conclude il girone di barrage al primo posto con 28 punti frutto di 6 vittorie consecutive 4 delle quali con bonus offensivo delle 4 mete segnate. Il Rufus ha preceduto in classifica Manticore, Firenze 1931 e Ghibellini. Restano da conoscere le avversarie con cui l’Under 16 combatterà da Gennaio per aggiudicarsi il titolo toscano.
Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini dei due coach Mauro Properzi e Simone Pieri:Frati, Beconi, Sabatini, Fonzo, Tamburro, Fedi, Properzi, Silvestri, Ceci, La Placa, Nanni, Bartolommei, Tesi, Esposito, Porta, Materazzi, Clase, De Santi e Montella.

Commenti