Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baby giocatori da tre regioni per il primo torneo della Befana a Orbetello

ORBETELLO – In arrivo in laguna un grande evento per il calcio giovanile frutto della collaborazione fra le due società locali Us Orbetello 1908 e Asd Orbetello Scalo.

Un grande evento che vedrà confrontarsi 32 squadre in due diverse categorie Primi Calci 2011 e Pulcini 2009, anche con la partecipazione di squadre professionistiche. Il torneo, autorizzato dalla FIGC, accoglierà squadre proveniente da tre regioni, Toscana Lazio e Umbria; un’organizzazione imponente che vedrà impegnate le due società che metteranno a disposizione entrambe le strutture lo storico stadio Vezzosi e il campo sportivo Dogali Moralli per far disputare fino a 4 gare in contemporanea e realizzare quello che gli organizzatori sperino diventi un evento di riferimento.

 
Per la categoria 2011 il torneo si disputerà il 5 gennaio mentre per i 2009 appuntamento al 6 gennaio; il torneo si svolgerà con più gironi all’italiana durante la sessione mattinale mentre nel pomeriggio si svolgeranno le fasi finali ad eliminazione diretta e poi tutti ad aspettare la befana con regali per tutti i bimbi partecipanti.
“È un evento importante che siamo certi riscuoterà successo – hanno commentato le dirigenze delle società orbetellane – viste le adesioni che stiamo ricevendo; l’impegno profuso dalle due società è imponente ed è frutto di una sinergia fra le due società che nel futuro potrà portare beneficio a tutto il movimento del calcio giovanile lagunare. Puntiamo a farlo diventare un torneo di riferimento coinvolgendo sempre di più le squadre professionistiche per innalzare il livello e l’attenzione verso il movimento calcistico orbetellano che negli ultimi anni si sta distinguendo per qualità e sportività”.
Fra pochi giorni sarà reso noto il programma definitivo del torneo nazionale della Befana che darà l’opportunità a tutto il seguito dei partecipanti di soggiornare nelle strutture lagunari e godere delle bellezze di Orbetello e delle sue frazioni contribuendo così, con lo sport, a far conoscere un territorio a forte vocazione turistica quale è quello lagunare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.