Follonica ancora regina del ciclismo: arriva la Tirreno Adriatico

Più informazioni su

FOLLONICA – La Tirreno Adriatico torna a Follonica. Anche per l’edizione 2020, la 55esima della storia, la città del Golfo sarà protagonista di una della gare ciclistiche più importanti a livello internazionale e una delle tre corse con più atleti iscritti nel mondo del ciclismo, con venti team alla partenza.

L’appuntamento è per giovedì 12 e venerdì 13 marzo. Il primo giorno è in programma l’arrivo della seconda tappa “Camaiore Follonica” (198 chilometri) , mentre il giorno successivo la città del Golfo ospiterà la partenza della terza tappa “Follonica Sacrofano” (233 chilometri).

A presentare questa nuova avventura per Follonica nel ciclismo che conta il sindaco Andrea Benini insieme a due rappresentanti del comitato organizzatore, Giacomo Bandini e Aldo Pacini.

La festa della Tirreno Adriatico quest’anno prevede anche un circuito cittadino con l’arrivo a Senzuno poco prima dell’arco di ingresso della Colonia Marina. Il 12 marzo i ciclisti arriveranno dalla vecchia Aurelia entreranno in città da via Leopardi (zona cimitero), da lì fino in via Roma per entrare in via Bicocchi in direzione sud e percorrere tutta via delle Collacchie fino al Puntone. La corsa prosegue poi verso Scarlino Scalo per rientrare poi nella vecchia Aurelia e tornare a Follonica sempre da via Leopardi.

Il giorno successivo la partenza di tappa è prevista da piazza Guerrazzi, mentre il quartier generale sarà in piazza XXV aprile.

«Siamo contenti e soddisfatti di portate a Follonica un evento di questo tipo – ha detto il sindaco Andrea Benini – e con Rcs sport stiamo discutendo da tempo anche in prospettiva per programmare il futuro».

Più informazioni su

Commenti