Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fratelli d’Italia: «Piove dentro alla scuola. Non è più tollerabile. E il sindaco non fa niente»

ROCCASTRADA – “Succede ogni volta che c’è un temporale – dice Moreno Bellettini, coordinatore comunale Fratelli d’Italia Roccastrada, – che nella scuola comunale ‘Leo Leoni’ piove all’interno delle aule e nei corridoi”.

“Purtroppo – commenta Bellettini – chi entra in quella scuola e rivolge lo sguardo al soffitto, si trova davanti ad uno stato d’incuria che ha, per usare un eufemismo, del vergognoso”.

“Per non parlare poi – continua l’esponente di Fratelli d’Italia – degli insegnanti, alunni e personale della scuola che ogni volta che piove si vedono costretti a fare degli autentici slalom per non scivolare su secchi e stracci bagnati, messi a terra della scuola per asciugare il pavimento o raccogliere l’acqua che piove dal soffitto”.

“Ma il sindaco Francesco Limatola che fa? – prosegue Bellettini – Cosa aspetta a fare la manutenzione? Almeno quella urgente sul tetto. Le gronde di scolo delle acque piovane sono intasate da erba e altro e necessitano di essere quantomeno liberate. La scuola nel suo complesso versa in uno stato di degrado che è sotto gli occhi di tutti. Aule ai cui angoli spunta muffa e umidità, palestra con intonaco che cade, corridoi interni che portano alle classi dove dal soffitto piove acqua”.

“E’ davvero vergognoso – conclude il coordinatore di FdI Roccastrada – che il sindaco e la giunta non abbiamo ancora provveduto a far eseguire i dovuti e urgenti lavori di manutenzione di questo plesso scolastico. Caro sindaco, questo stato di cose non è più tollerabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.