Pulizia dei tombini, intervento su oltre 200 caditoie nelle frazioni

Più informazioni su

GROSSETO – Conclusa l’opera di pulizia di caditoie e tombini nelle frazioni di Roselle e Braccagni. In totale oltre 200 caditoie sono state ripulite e le operazioni stanno andando avanti anche in città per poi procedere in direzione Rispescia e Alberese e tornare nuovamente in città.

L’Amministrazione comunale fa sapere che sono appena finiti i lavori a Roselle, precisamente in via Batignanese, con 91 griglie e tombini riportati alla piena funzionalità, mentre a Braccagni l’intervento è stato suddiviso su tre fronti, cioè via Garibaldini, via Guelfi e via Sgarallino, con 150 caditoie e chiusini sistemati.

“I lavori – spiegano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Megale – stanno andando avanti in città, successivamente si sposteranno ad Alberese e Rispescia per poi proseguire in altri punti. Piccoli interventi mirati anche a Marina di Grosseto. Abbiamo infatti accolto le richieste dei residenti del capoluogo e delle frazioni a seguito di guasti e segnalazioni di scarso funzionamento. A compiere i lavori è Sei Toscana”.

“L’obiettivo è prevenire disagi e allagamenti in caso di maltempo – concludono sindaco e assessore – per questo abbiamo accolto le segnalazioni che ci sono arrivate da chi vive nelle frazioni e ha notato casi particolarmente critici. Ogni anno, compatibilmente con le risorse cerchiamo di garantire il miglior servizio possibile, non solo in città ma su tutto il territorio”.

Più informazioni su

Commenti