Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Atlante Grosseto contro la neopromossa Grottaccia per spezzare il tabù Bombonera

GROSSETO – Undicesima di campionato fra le mura amiche per l’Atlante Grosseto, che se la vedrà con la neopromossa Grottaccia per l’ultima fatica del girone di andata. I marchigiani sono infatti diretti avversari in graduatoria con i biancorossi, con sei punti di gap a dividerli, pur avendo segnato meno e subito più reti rispetto a loro. “Incredibile – ha commentato il tecnico grossetano Alessandro Izzo – loro sono un miracolo sportivo, hanno subito anche pesanti sconfitte, eppure eccoli davanti a noi. Abbiamo bisogno di vincere per passare delle buone feste, per acquisire sicurezza e sicuramente anche per eliminare l’assurdo tabù della Bombonera”.

Izzo passa subito a parlare dei suoi, in un clima di concentrazione e motivazione: “Ripeto, siamo la squadra più giovane, ma non cambierei questo gruppo con nessuno. Gianneschi è un’icona e una bandiera insieme a me. Falaschi sta crescendo, ha buonissime possibilità e non è lontano dal fare il salto di qualità… ma sta a lui, io non regalo niente a nessuno. I gemelli Senesi stanno diventando un punto di riferimento importante e danno una grande mano anche all’Under 19. I gemelli Moccia stanno facendo bene e sabato mi aspetto tanto da loro.
I brasiliani Dudu e Caio Da Silva rappresentano una base importantissima, Da Silva in particolare è diventato un trascinatore che può migliorare ancora tanto. Io e la società crediamo molto in lui, ha la nostra stima. Detto questo, penso che la mia squadra non mi deluderà e farà una partita di spessore. Ultime parole su Bruno Latino: domani avrà la sua opportunità. Deve giocare sereno, con qualità ma senza strafare, i compagni gli daranno una mano e sono convinto che lui la darà a loro”.

Questi i convocati: Pasquini L., Lardaloro, Gianneschi, Senesi G., Cipollini, Senesi D., Moccia P., Caio Da Silva, Bruno Santos, Falaschi, Moccia G. e Dudù Triches.

Arbitreranno Gentile di Roma 1 e Intoppa di Roma 2; cronometrista Di Resta di Roma 2. Il fischio d’inizio è domani sabato alle 15 alla Bombonera.

Prima di ritorno per gli Under 19 di mister Soro che andranno a Pistoia dopo aver appaiato al comando, dopo il recupero, la formazione della Sangiovannese, mentre la formazione femminile di serie C giocherà in casa del Montecalvoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.