Esame finale per otto ragazze del Leopoldo II di Lorena diventate operatore socio sanitario

GROSSETO – Si chiamano Irene Ballini, Diovanna De Sousa Duarte, Giulia Mencattini, Valentina Pieraccini, Chiara Raia, Beatrice e Nicole Schiano e Seren Tuksal; e sono le otto studentesse che nei giorni scorsi hanno superato l’esame finale per la qualifica di operatore sociosanitario (Oss), per gli alunni dell’Isis Leopoldo II di Lorena di Grosseto diplomatisi a luglio.

Il loro percorso è il frutto di un accordo a livello regionale tra la sanità e l’ufficio scolastico per conseguire, dopo il diploma di Tecnico dei servizi sociosanitari, anche la qualifica di Oss, figura professionale molto richiesta in ambito sia sociale che sanitario.

Il percorso degli studenti, il primo di una sperimentazione avviata nell’anno scolastico 2016-17 e rinnovata recentemente, è durato tre anni e ha permesso loro di ampliare e approfondire la propria preparazione in ambito sanitario frequentando, oltre alle lezioni con i propri docenti, moduli didattici specifici con esperti dell’azienda sanitaria locale. Particolarmente interessanti per gli studenti e le studentesse sono stati i due tirocini in ospedale, uno dei quali è stato svolto durante l’ultimo anno di frequenza e l’altro subito dopo aver terminato l’esame di Stato.

Per qualsiasi informazione si può contattare il numero 0564484881 e chiedere un appuntamento con la referente di indirizzo Beatrice de Gasparis.

Commenti