I volontari maremmani nel Mugello per aiutare i terremotati

MANCIANO – In queste ore un equipaggio di Protezione Civile del coordinamento grossetano delle Misericordie parte dalla Maremma per raggiungere le zone del Mugello colpite dal sisma.

Il mezzo pick-up della Misericordia di Manciano vede prendere parte ad una missione di carattere logistico e assistenza alla popolazione sfollata. Due i volontari operativi che raggiungeranno la zona dell’emergenza, Bistarini Simone (Misericordia Manciano) e Forza Simone (Misericordia Albinia).

L’Unità di Protezione Civile del coordinamento misericordie grossetane svolgerà tre giorni di lavoro con gli altri confratelli delle Misericordie Toscane già presenti al Mugello. A loro gli auguri di buon lavoro dei rispettivi governatori, Marcello Santarelli (Manciano) e Leonardo Bragaglia (Albinia).

Commenti