Quantcast

Giornata Olimpica, la Track&Field alza la voce: «Umiliante, noi campioni d’Italia ignorati»

GROSSETO – Alla vigilia delle premiazioni della Giornata Olimpica 2019, la dura reazione dell’esclusa Track&Field Master Grosseto. “È stato sorprendente ed umiliante – è l’inizio della missiva firmata dal presidente Ernesto Croci – scoprire che anche quest’anno la nostra società non è nell’elenco delle associazioni sportive grossetane premiate dal comitato provinciale del Coni. La T&F Master Grosseto quest’anno ha vinto il primo scudetto assoluto di specialità della storia dell’atletica maremmana, nello specifico quello della marcia uomini. Chi firma questa lettera ha vinto lo stesso titolo da junior con l’Atletica Massimo Pellegrini nel 1992, la società fu addirittura premiata con il Cittadino dello sport assoluto (ed era anno olimpico); nel 2017 nella stessa specialità lo scudetto fu vinto dalle allieve dell’Atletica Grosseto, giustamente premiate dal Coni. Chiediamo quindi che ci vengano spiegati i criteri di assegnazione di tali premi; davvero nel 2019 un titolo senior a squadre nell’atletica vale meno di uno giovanile nella ginnastica o nella disciplina non olimpica del ballo?”.

Commenti